di Giorgio Sala - 05 luglio 2019

Ford GT MK II: a Goodwood un'arma da pista senza limiti

700 CV, solo 45 esemplari e un prezzo da capogiro: la Ford GT più estrema di sempre è stata presentata in occasione del Festival of Speed di Goodwood. Video, foto, prestazioni e prezzo

1/17

1 di 3

Ford Performance e Multimac hanno unito le forze per creare la Ford GT più estrema. Si chiama MK II, è una versione solo pista della supercar americana che monta il 3,5 litri EcoBoost a sei cilindri portato a 700 CV (anziché 600 della versione standard) ed è stata presentata in occasione del Festival of Speed di Goodwood. La vettura ha preso come base l’auto che corre tuttora nel WEC, ma la MK II non rispetta i regolamenti FIA, dunque è considerata la massima espressione della Ford GT.

1/9

Aerodinamicamente parlando, la MK II genera il 400% di downforce in più rispetto alla vettura che può circolare su strada, questo grazie all’enorme alettone posteriore e all’estrattore, uniti allo splitter e ai canard nella zona del paraurti anteriore. Il grip laterale è offerto da sospensioni da corsa regolabili, assetto ribassato e da pneumatici Michelin Pilot Sport che garantiscono oltre 2 G di forza laterale. Il peso scende di 90 Kg anche grazie all’abbondante utilizzo di fibra di carbonio. A calmare i bollenti spiriti del motore EcoBoost ci pensa la grossa presa d’aria montata sul cofano posteriore, mentre per fermare questa vettura ci pensa un impianto Brembo con dischi carboceramici anteriori da Ø 393 mm e posteriori da Ø 358 mm. Per portarvi a casa questa splendida vettura, però, bisogna spendere 1,2 milioni di dollari, circa 1 milione di euro al cambio attuale... e bisogna fare pure in fretta: l'edizione è limitata a soli 45 esemplari!

Se volete sentire il rumore rauco del motore della Ford GT, vi consigliamo la visione del video che trovate nella prossima pagina.

1/5
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le utime Anteprime