di Giorgio Sala - 10 ottobre 2019

Kia Sportage diventa GPL: fino a 1.200 km di autonomia

Una delle Kia più apprezzate di sempre continua il suo percorso eco-friendly con la Sportage in versione GPL. Un'autonomia di oltre 1.000 km e un prezzo al di poco superiore rispetto alle versioni benzina

1/4

1 di 2

Si amplia la gamma di motorizzazioni della crossover di casa Kia. A fare il suo ingresso tra i motori disponibili per la Sportage è quello con alimentazione a GPL, che soddisfa le esigenze di una fascia sempre più allargata di consumatori. La Sportage ha già iniziato il suo percorso di auto “eco friendy” con l’introduzione del mild-hybrid (di cui trovate la nostra prova su Automobilismo di ottobre), e continua su questa linea d'onda con l’alimentazione bi-fuel.

1/9

La Kia Sportage Eco-GPL è equipaggiata con un impianto che è frutto della collaborazione con BRC-MTM e PRINS AutoGasSystem, e i risultati sembrano sbalorditivi: il 1.6 GDi Euro6d-Temp EVAP da 127 CV garantisce un’autonomia di 1.200 km sommando la capacità di entrambi i serbatoi. L’impianto è dotato di tecnologia “Valv Care”, che protegge le valvole immettendo uno speciale additivo conservato in un apposito serbatoio, così da mantenere l’affidabilità testimoniata dai 7 anni di garanzia. La nuova Kia Sportage Eco-GPL è già disponibile negli allestimenti Business Class ed Energy, e partirà da un prezzo di 26.500 euro, ovvero 2.000 euro in più rispetto alle analoghe versioni benzina a due ruote motrici.

1/4
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le utime Anteprime