Ferrari: elettrica non prima del 2025

Una supercar a batteria non varcherà le porte degli stabilimenti del Cavallino prima di almeno cinque anni.

1/9

A dirlo è stato nientemeno che Enrico Galliera, Chief Marketing and Commercial Officer del Cavallino, che, pur non nascondendo la possibilità in un prossimo futuro della nascita di una supercar di Maranello con propulsore a batteria, si è esposto affermando che tale possibilità non potrà avversarsi prima almeno di cinque anni. “Ferrari ha obiettivi particolari e si rivolge ad un pubblico di nicchia, per questo penso che l’arrivo sul mercato di supercar elettriche da parte di case rivali come Pininfarina non sia un problema per noi”, ha evidenziato Galliera ai microfoni di Autocar.

La motivazione è presto detta. Per il dirigente Ferrari una tale tecnologia non è ancora all’altezza di poter supportare le esigenze richieste da una supercar in termini di prestazioni, peso, autonomia e tempistiche di ricarica. “Non appena verrà sviluppata la tecnologia elettrificata giusta, allora saremo in grado di produrre un’auto che si adatti perfettamente alla nostra posizione sul mercato. Ma la chiave è la tecnologia”. Nonostante questo rinvio per così dire, Galliera si è dimostrato fiducioso e sereno per il futuro, affermando che “Rispetteremo tutte le normative che entreranno in vigore per competere su tutti i mercati che riteniamo competitivi, ma non credo che l’entrata in vigore di nuovi regolamenti ci costringerà a fare piani speciali”.

Se sul fronte poi del rispetto delle normative sulle emissioni non vi saranno problemi di sorta, un grosso nodo da sciogliere sarà, invece, la tanto calda tematica del sound offerto dal motore elettrico. Una chicca che da sempre contraddistingue i modelli del Cavallino rispetto a tutti gli altri. Anche in questo caso Galliera ha affermato che “Ci stiamo lavorando molto, ma non posso annunciare se abbiamo già trovato una soluzione o no. Sono comunque certo che riusciremo a fornire una risposta elegante quando ci verrà richiesta”. Ai clienti Ferrari piace l’idea di una sueprcar elettrica e Ferrari deve fare il possibile per offrire loro qualcosa di innovativo, unico e inimitabile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News