a cura di Redazione Automobilismo - 22 January 2018

BMW X2: una X1 dall'indole sportiva

Al Salone di Detroit la Casa dell'Elica ha svelato la nuova SUV compatta e sportiva.
BMW X2: una X1 dall'indole sportiva

L'internazionale kermesse statunitense è stato il palcoscenico ideale per il Brand premium tedesco nel quale presentare una importante novità. Nome in codice X2, rappresenta esattamente la variante peperina della nuova BMW X1. Un pò quello che si era già visto con l'avvento delle BMW X6 prima e X4 dopo, che sono rispettivamente le varianti coupé sportive delle ben note BMW X5 e X3 rispettivamente.

BMW X2: una X1 dall'indole sportiva

Silhouette compatta

La nuova BMW X2, infatti, condivide con l'attuale X1 sia la meccanica che alcuni elementi importanti. Non per niente sarà un ulteriore modello di Monaco a fregiarsi della trazione anteriore, una scelta votata più al contenimento dei costi e degli spazi. La nuova sorella tutto pepe della X1 però non adotterà il classico tetto da coupé per non rischiare di penalizzare troppo l'abitabilità per i passeggeri posteriori. La nuova BMW X2, infatti, vanta già una minore lunghezza (- 8 cm) e una minore altezza (-7 cm) rispetto alla "sorellina tutta casa e chiesa".

BMW X2: una X1 dall'indole sportiva

Design inequivocabile

A rendere indiscutibile l'intento di questa nuova SUV compatta ci pensa però la silhouette degli esterni. Alle compatte e ridotte dimensioni si affianca un design più atletico, scultoreo e filante, caratterizzato da una linea di cintura rialzata, gruppi ottici allungati, dinamico montante posteriore e paraurti specifici impreziositi all'anteriore dal classico doppio rene rovesciato e al posteriore da un accenno di diffusore. Sul fronte degli allestimenti la nuova BMW X2 riprende esattamente quelli già presenti sulla sorellina X1, aggiungendo finalmente la versione sportiva MSport, mentre negli interni non sembrano esserci stati particolari stavolgimenti.

BMW X2: una X1 dall'indole sportiva

Cuore sportivo

Già ordinabile in Italia con prezzo base di 44.100 euro, la nuova compatta SUV bavarese adotterà si la trazione anteriore o la più efficace trazione integrale xDrive ma potrà fregiarsi di prestazionali propulsori di soli appannaggio di categorie superiori. Sotto il cofano della nuova X2 pulseranno, infatti, il 2.0 4 cilindri turbodiesel da 190 CV o il 2.0 litri quattro cilindri turbodiesel da 231 CV. A queste si affiancheranno i 2.0 turbodiesel meno potenti e il 1.5 litri 3 cilindri turbo benzina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultima anteprime