a cura di Redazione Automobilismo - 18 settembre 2019

Alfa Romeo Tonale: cosa sappiamo fin'ora?

Prodotta dal 2020 nello stabilimento Fiat di Pomigliano d'Arco, il secondo SUV del Biscione dovrebbe arrivare su strada a inizio 2021 con propulsori benzina, diesel ed ibrido plug-in.

1/6

Presentato in versione concept, l’Alfa Romeo Tonale è forse la novità più grande, dopo Giulia e Stelvio naturalmente, della Casa di Arese. Definito già come il Suv della riscossa, l’Alfa Romeo Tonale dovrebbe essere sicuramente il modello che risolleverà le sorti dello stabilimento Fiat di Pomigliano d'Arco in primis e in secondo ordine anche di altri stabilimenti del Brand italiano sparsi per la penisola.

Ma veniamo ad alcuni sui dati praticamente quasi certi. Il nuovo Suv del Biscione dovrebbe con molta probabilità sfruttare lo stesso pianale della Jeep Compass. Con questa configurazione la sua trazione di base sarà sicuramente anteriore e non posteriore come avviene con il fratello maggiore Stelvio che, invece, adotta la piattaforma Giorgio. Vi sarà naturalmente la possibilità di ordinare la Tonale anche in versione integrale ma purtroppo niente trazione posteriore. Stesso discorso per i motori che con molta probabilità saranno gli stessi benzina e diesel che ora vediamo installati sulla Jeep Compass.

Vedremo però l’introduzione anche di una variante ibrida plug-in, come primo passo verso una sempre maggiore elettrificazione della gamma, mentre sarà molto difficile vedere una versione puramente elettrica perché questa presupporrebbe una piattaforma dedicata e specifica per le versioni a batteria che ne Jeep ne Alfa Romeo attualmente hanno in gamma e non crediamo verrà progettata proprio per la Tonale. Dopo la brutta notizia della mancanza di una versione a trazione posteriore, purtroppo i più patiti del Marchio dovranno con molta probabilità mettersi il cuore in pace perché vediamo molto difficile una versione Quadrifoglio, vista la sua indole più urban rispetto al fratello maggiore Stelvio.

Detto questo però possiamo sbilanciarci affermando che il prezzo base di partenza della nuova Alfa Romeo Tonale dovrebbe aggirarsi intorno ai 30.000 euro ma tutto dipenderà dalle versioni e dalle motorizzazioni. Sicuramente, puntando sulle versioni più ricche, si potrà tranquillamente superare anche il prezzo di alcune versioni di Giulia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News