a cura di Redazione Automobilismo - 05 febbraio 2020

Vettel e Leclerc: il testa a testa è sul gatto delle nevi

La sfida è stata organizzata ai piedi del Sassolungo (Val Gardena) dove i due ferraristi se le sono date di santa ragione a bordo di due gatti delle nevi della Prinoth, griffati col Cavallino. Una garetta decisamente fuori dagli schemi.

1/4

Saranno ben 21 le occasioni in cui i due campio di di F1 potranno sfidarsi all’interno del campionato del mondo di Formula Uno, ma a quanto pare per sportivi di questo calibro le sfide non sono mai abbastanza. Ecco perché qualche sera fa sulle piste di Piz Sella, davanti al rifugio Comici, è andata in scena una sfida quanto mai inusuale ma allo stesso tempo epica e entusiasmante. I due piloti del Cavallino si sono, infatti, dati battaglia non a bordo delle consueti monoposto di F1 bensì alla guida di due gatti delle nevi della Prinoth, griffati per l’occasione con il puledro di Maranello. Come potrete constatare, guardando il video qui sotto, i due ferraristi Sebastian Vettel e Charles Leclerc hanno dato vita a questa rocambolesca sfida sulle nevi ai piedi del Sassolungo (Val Gardena) dove è stato allestito per l’occasione un piccolo circuito.

Alla goliardica serata hanno preso parte anche il team principal Mattia Binotto e il tester Marc Genè che si sono messi in gioco, testando di loro pugno questi bestioni (Prinoth Husky) su una pista simil-otto. L’ennesimo spettacolo, insomma, offerto dalla Casa del Cavallino che al posto dei consueti go-kart o delle solite Formula Uno con gomme chiodate ha pensato bene di scegliere per questa speciale occasione due inusuali gatti delle nevi. Per chi non lo sapesse Prinoth è una famiglia altoatesina che produce e commercializza gatti delle nevi e che da decenni è un cliente Ferrari tra i più importanti. Giusto per darvi un’idea il capostipite negli anni '50 era un valente gentleman driver con le 250 GT / SWB / GTO e da qui la tradizione è andata a vanti con i figli che partecipano attualmente a vari campionati GT.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News