a cura di Redazione Automobilismo - 08 August 2018

Snam, Api ed Eni: al via altri 200 distributori di metano

I tre colossi hanno stretto un accordo per portare avanti lo sviluppo della mobilità sostenibile, puntando su gas naturale e biometano.
Snam, Api ed Eni: al via altri 200 distributori di metano

Il gruppo leader della distribuzione di gas naturale in Italia e in Europa prosegue il suo impegno a favore della mobilità sostenibile e a basse emissioni, firmando un doppio accordo per aumentare la dotazione di impianti a gas naturale e biometano in Italia.

La partnership con Api porterà alla realizzazione di 200 nuovi impianti di rifornimento di gas naturale all'interno dei punti vendita a marchio IP su strade e autostrade. Le stazioni non forniranno però unicamente gas naturale compresso per le auto (CNG) ma anche gas naturale liquido (LNG) per i mezzi pesanti. L’intesa con Eni punta, invece, alla progettazione, realizzazione e manutenzione di 20 nuove stazioni di rifornimento di gas naturale (CNG) e biometano sparse per l’Italia. Progetto che verrà realizzato grazie a un investimento di circa 10 milioni di euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultima anteprime