Westport Fuel Systems e Scania insieme per l’idrogeno

Una partnership per la realizzazione di motori a idrogeno a iniezione diretta da installare su mezzi pesanti ed autobus.

1/7

Westport Fuel Systems Inc. ("Westport Fuel Systems") annuncia di aver concordato con Scania l’avvio di un progetto di ricerca per l’applicazione del suo sistema di alimentazione HPDI 2.0TM ad idrogeno al più recente motore per veicoli industriali Scania. I risultati dei test preliminari sono attesi nella seconda metà del 2021. Scania è un fornitore leader a livello mondiale di soluzioni di trasporto, inclusi autocarri e autobus per applicazioni di trasporto pesante, con un'ampia offerta di servizi ad essi correlati. Scania è anche un fornitore leader di motori industriali e marini. Westport Fuel Systems è un fornitore leader di componenti e sistemi avanzati per motori con combustibili puliti, a basse emissioni di carbonio, come gas naturale, gas naturale rinnovabile, propano e idrogeno per l'industria automobilistica globale.

David M. Johnson, amministratore delegato di Westport Fuel Systems, ha commentato: “La nostra specializzazione è lavorare con i combustibili gassosi. L'utilizzo dell'idrogeno in un motore a combustione interna con il nostro sistema di alimentazione HPDI potrebbe offrire un nuovo percorso competitivo in termini di costi e di riduzione delle emissioni di CO2 nei trasporti. Questa entusiasmante evoluzione della nostra tecnologia brevettata potrebbe fornire un'alternativa economica e competitiva alle celle a combustibile fornendo, allo stesso tempo, un profilo simile di riduzione delle emissioni di gas serra". “Abbiamo investito presto nelle tecnologie a idrogeno e, in futuro, ciò che apprenderemo da questo progetto di ricerca ci consentirà di fornire la migliore offerta possibile ai nostri clienti", ha affermato Eric Olofsson, consulente tecnico senior di Scania Powertrain Research & Technology.

Le ultime news video


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News