Opel Astra e il nuovo cambio a variazione continua

Una innovativa trasmissione automatica di tipo Cvt che si affianca alla motorizzazione benzina da 145 Cv.

1/4

Sulla nuova generazione della Opel Astra la Casa del Fulmine ha pensato bene di affiancare agli innovativi e prestazionali motori una inedita e super efficiente trasmissione automatica a variazione continua. Si tratta di un cambio Cvt che affianca fin da subito la motorizzazione 1,4 litri Turbo a iniezione diretta capace di erogare ben 145 Cv (107 kW) e 236 Nm su 1.350 kg di peso totale della vettura in questione.

Il principio operativo alla base di questo tipo di trasmissioni è semplice e intelligente. A differenza del tradizionale convertitore di coppia del cambio automatico che ha ingranaggi planetari, frizioni e rapporti di trasmissione fissi, una trasmissione continua ha due pulegge collegate da una cinghia metallica in tensione. All’esterno delle pulegge, c'è un albero conico, su cui si trova la cinghia metallica. Adattando continuamente lo spazio tra le pulegge, si ottiene un rapporto di trasmissione variabile, perché il cambiamento della superficie di contatto altera il diametro. Questo è paragonabile alla trasmissione di coppia da ingranaggi piccoli a grandi e viceversa. Infine, un ingranaggio planetario posto sull'albero di ingresso è ancora necessario al fine di selezionare la marcia avanti o indietro.

Per ogni punto di funzionamento, la trasmissione consente al gruppo propulsore di trovare l'equilibrio ottimale tra l'efficienza del carburante, l'attenuazione del rumore e delle vibrazioni e la reattività del pedale dell'acceleratore. A causa della disponibilità quasi infinita di rapporti di trasmissione, i propulsori con trasmissione continua operano nel punto più efficiente su tutti i regimi di rotazione del motore, il che consente di risparmiare carburante, soprattutto nella guida in città. Le auto con peso ridotto e propulsori che producono una coppia massima di 230-300 Nm sono più adatte per la trasmissione continua. Non per niente la nuova Opel Astra è la più efficiente di sempre con fino al 21% di emissioni di CO2 in meno rispetto alla generazione precedente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News