Nuova KIA NIRO, cambia look

KIA ha svelato la nuova generazione del suo crossover compatto al Seoul Mobility Show 2021. Nel progettare il nuovo modello, Kia si è ispirata alla concept HabaNiro del 2019, vedi la la carrozzeria bicolore o l'ampio montante posteriore....

1/32

KIA ha svelato la nuova generazione del suo crossover compatto al Seoul Mobility Show 2021. Nel progettare il nuovo modello, Kia si è ispirata alla concept HabaNiro del 2019, vedi la la carrozzeria bicolore o l'ampio montante posteriore.

La casa automobilistica coreana ha progettato la nuova Niro secondo la sua filosofia di design "Opposites United" che si ispira anche alla natura attraverso la scelta di colori, materiali e finiture che mirano a trovare un equilibrio tra "un approccio responsabile per l'ambiente e una prospettiva orientata al futuro".

I fari anteriori, con luci diurne a Led sono stati ridisegnati totalmente, come i gruppi ottici nella parte posteriore. Gli sbalzi sono più corti ed il passo è maggiore degli attuali 2,70 metri.

Anche gli interni della nuova Kia Niro sono stati modificati, con un cruscotto più moderno ed inclinato verso il conducente; include un quadro strumenti completamente digitale e un nuovo schermo infotainment UVO Connect. Sulla consolle centrale, troviamo il pulsante start/stop, il selettore per il cambio automatico ed alcuni pulsanti per le modalità. KIA ha dato priorità all'utilizzo di materiali sostenibili o riciclati, ed il passo allungato e i sedili eleganti offrono più spazio e confort per guidatore e passeggeri.

Una nuova "Greenzone Drive Mode" è stata prevista per la Niro.

Questa funzione attiva automaticamente, sulle varianti ibride plug-in, la modalità completamente elettrica quando si guida in "zone verdi" come aree residenziali o scuole. La tecnologia riconosce anche i luoghi preferiti che sono registrati nel sistema di navigazione come "zona verde" dal guidatore.

Come l'attuale Niro, anche il prossimo modello si basa sulla piattaforma "J-Eco", su cui sono già realizzate la Hyundai Nexo e la Hyundai Ioniq. Nessuna caratteristica tecnica più specifica è stata sinora fornita dalla Casa eccetto il fatto che il nuovo modello sarà disponibile con propulsori ibridi-elettrici (HEV), ibridi plug-in (PHEV) e in una variante puramente elettrica a partire dal prossimo anno.

1/17

Le ultime news video

© RIPRODUZIONE RISERVATA