Motori auto elettriche: anche Amazon entra in pista

Sviluppato da Turntide ma finanziato dal colosso dell'e-commerce, l’inedita power unit a batteria è un qualcosa di rivoluzionario.

1/4

Sull’onda del fondo pro ambiente, chiamato Amazon Climate Pledge Fund, il colosso dell’e-commerce ha sovvenzionato la Turntide Technologies, azienda californiana specializzata nella realizzazione di motori elettrici intelligenti, per la realizzazione di una innovativa power unit dotata di DNA digitale. Denominato Smart Motor System, questo speciale motore elettrico si avvale di un evoluto software di controllo che gli consente di adattare il proprio funzionamento in base alla determinata situazione così da massimizzare l’efficienza.

Collegato persino a internet, tale software di controllo consente un dialogo continuo tra i veicoli dotati di questa tecnologia così da scambiarsi i dati di consumo e le strategie di utilizzo per tararsi su comportamenti più virtuosi in termini di consumo energetico. Scendendo nel dettaglio, se il motore elettrico dovesse, per esempio, surriscaldarsi allora il software interverrebbe prontamente, tagliando la potenza massima che è in grado di erogare oppure limitando il numero massimo di giri di rotazione che è in grado di raggiungere. In questo modo si limiterebbe la richiesta di energia elettrica in eccesso che altrimenti andrebbe sprecata inutilmente. Una tecnologia che dovrebbe consentire a questi motori di essere fino al 25% più efficienti di quelli tradizionali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News