La Peugeot 205 GTI Plus spegne 30 candeline

Debuttò nel 1990 introducendo quel tocco premium alla già pepatissima versione GTI della Peugeot 205. Per lei di serie figuravano interno in pelle, aria condizionata, servosterzo e ABS.

1/7

E’ una delle auto più amate dai giovani di quegli anni. Al fianco di Renault 5 GT Turbo e Fiat Uno Turbo vi era la Peugeot 205 GTI, versione vitaminizzata dalla celebre compatta francese, che fece la sua comparsa sui listini mondiali nel lontano 1984. Nel 1990 arrivò però sul mercato la versione GTI Plus che alle caratteristiche sportive e dinamiche introduceva anche quel tocco di esclusività e ricercatezza, strizzando l’occhio ai modelli più premium. Bene, oggi quel modello compie ben 30 anni e tocca a noi ricordarla e tesserne le doti. Agile, leggera e prestazionale - sia nella versione con il motore 1.6 da 105 CV sia in quella con il più brillante 1.9 da 130 CV – l’edizione limitata Plus introduceva anche quel pizzico di classe ed eleganza negli interni mentre dal punto di vista estetico era proposta unicamente nello specifico colore verde Sorrento. A renderla più premium ci pensavano i sedili rivestiti in pelle, il servosterzo, l’aria condizionata e l’ABS, tutte dotazioni di serie difficili da trovare a quel tempo su vetture dello stesso segmento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News