a cura di Redazione Automobilismo - 18 novembre 2019

Guida autonoma: Volkswagen punta al 2025

Un intenso piano di sviluppo e sperimentazione è in atto ad Amburgo da parte della Casa di Wolfsburg per la messa in strada di auto a guida totalmente autonoma entro il 2025.

1/8

Avviato nel 2000, la fase di progettazione, sviluppo e collaudo dei sistemi di sicurezza e guida assistita prima e guida autonoma ora sta proseguendo a gonfie vele. Soprattutto ad Amburgo dove la Volkswagen ha messo in piedi un vero e proprio team di ricerca e sviluppo per velocizzare quanto più possibile i test e rendere disponibile in strada un veicolo a guida completamente autonoma entro il 2025. Da marzo 2019, infatti, un team di ingegneri è dislocato in quel di Amburgo dove sta valutando approfonditamente su un circuito di prova della lunghezza di tre chilometri cinque Golf elettriche completamente a guida autonoma (senza conducente) equipaggiate con tutta una serie di sensori, radar (11), telecamere a ultrasuoni (14) e laser (11) installati sul tetto, nei passaruota e nelle zone anteriori e posteriori della vettura.

Un equipaggiamento necessario per captare l’infinità di dati che circondano le vetture e che vengono poi da ben 15 computer che, sfruttando un sistema di intelligenza artificiale, avanzati algoritmi e connessioni dati ultraveloci (5G), sono in grado di scambiare tra di loro e le vetture fino a cinque gigabyte di dati al minuto. Un potenziale tale da consentire alle vetture in oggetto di raggiungere un Livello 4 su 5 della scala della auto a guida autonoma cioè un livello di automazione tale da consentire alla vettura di avanzare in totale autonomia senza la presenza del guidatore e di far decidere alla stessa vettura come meglio agire in determinate situazione (specie quelle di pericolo), avendo oltremodo la possibilità di calcolare con circa dieci secondi di anticipo la potenziale situazione del traffico e la situazione in tempo reale all’interno dello scenario nel quale sta viaggiando (interazione con le infrastrutture).

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News