a cura di Redazione Automobilismo - 13 aprile 2019

Tesla: con l'aggiornamento il cambio corsia è automatico

Sarà l'auto a decidere se e quando cambiare corsia o effettuare il sorpasso. Il conducente però avrà sempre la meglio sul sistema.
1/3

Pur rimanendo in mano al guidatore tutte le responsabilità per eventuali incidenti o danni a cose e persone, con il nuovo aggiornamento del Navigate on Autopilot tutte le Tesla potranno decidere in totale autonomia se e quando cambiare corsia. La gestione del cambio di corsia avverrà in modo totalmente autonomo ed automatico da parte della vettura che si affiderà alle indicazioni impartitegli dal navigatore satellitare.

Insomma, un ulteriore passo avanti rispetto a come funzionava fino adesso dove per poter cambiare corsia o sorpassare un veicolo davanti a noi si doveva attivare l'indicatore di direzione. Occhio però che in primis il Navigate on Autopilot funziona solo se entrambe le mani del conducente sono sul volante e in seconda istanza questa innovativa funzione va attivata a inizio viaggio perché di default è disattivata. Saranno, infine, tre le modalità della nuova funzione selezionabili: il sistema si attiva solo a indicatore di direzione inserito, oppure prima di entrare in funzione avvisa con una vibrazione del volante o una notifica acustica o ancora effettua il cambio di corsia senza alcun tipo di preavviso o azione da parte del guidatore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News