NUOVA PEUGEOT 308

La nuova 308 di Peugeot non è soltanto un modello che completamente nuovo, sia la berlina che la station wagon, ma è anche disponibile per la prima volta in versione con powertrain ibrido plug-in. Se Peugeot come modello di riferimento per la 308 aveva a lungo messo nel mirino la Volkswagen Golf oggi per la nuova media del costruttore francese di Stellantis essa guarda molto più in alto...

1/36

Se Peugeot come modello di riferimento per la 308 aveva a lungo messo nel mirino la Volkswagen Golf oggi per la nuova media del costruttore francese di Stellantis essa guarda molto più in alto per sfidare modelli premium come la Bmw Serie 1 o la Mercedes Classe A.

Per farlo ha messo mano ad un design non solo attraente, ma molto distintivo che dopo avere debuttato sulla 208, ha poi contribuito al successo dei tre suv del brand, la 2008 e le 3008 e 5008.

La nuova Peugeot 308 si allinea al nuovo stile della Casa, richiamando però anche alcuni elementi del passato come il nuovo logo che debutta proprio sulla 308 berlina e station wagon. Di inedite ci sono innanzitutto delle proporzioni e una cabina molto arretrata che sono le stesse o quasi della Serie 1 o il nuovo touch screen meglio definito che è decisamente più reattivo con un assistente vocale in stile Mercedes che non a caso si richiama con un Hey Peugeot per cambiare l’aria condizionata o la stazione radio a cui si aggiungono tanti sistemi di assistenza alla guida molto utili per il guidatore.

L’abitacolo è un ambiente di classe per trascorrere il tempo richiesto da un lungo viaggio. Il touch screen standard da 10 pollici dispone di una serie di tasti tutti personalizzabili per potere così accedere facilmente alle funzioni preferite di chi è alla guida. Gamma ricca La nuova 308 a cinque porte è proposta ad un prezzo a partire da 23.750 euro col motore a benzina, mentre per la versione ibrida plug-in si parte da 36.750 euro.

A parità di motore e di allestimento la station wagon costa 1.000 euro in più. I motori disponibili sono i due termici di 1.200 cc a benzina PureTech da 110 o 130 Cv e il 1.500 cc diesel BlueHDi da 130 Cv, mentre la versione elettrizzata plug-in hybrid è equipaggiata con un powertrain con due livelli di potenza: da 180 o da 225 Cv. Il sistema si basa sul turbo benzina di 1.600 cc e sull’unità elettrica alimentato da una batteria da 12,4 kWh per 60 km in modalità elettrica.

Tutte le motorizzazioni sono offerte di serie con un cambio manuale a 6 marce, mentre la Hybrid con quella automatica a 8 rapporti, disponibile come optional sulle altre versioni, esclusa la 1.200 cc benzina da 110 Cv di base. A proposito di allestimenti, per la nuova 308 ne sono previsti cinque. In tutti i casi si tratta di soluzioni complete che arrivano ad offrire di tutto e anche di più nelle versioni che sono top di gamma.

Una dotazione specifica è, invece, riservata ai modelli elettrificati. Sin da quello base fino agli altri livelli di dotazioni che sono Active Pack, Allure, Allure Pack, GT e GT Pack la dotazione di serie è già piuttosto completa. Per il primo contatto la scelta è stata la versione berlina con il plug-in da 225 Cv a trazione anteriore e cambio automatico a 8 rapporti. Un’elettrificazione che punta a dare brillantezza alla compatta francese, ma anche a diminuire consumi ed emissioni.

Non mancano le modalità di guida: Electric, per viaggiare a emissioni zero, Hybrid per lasciare al sistema di decidere e Sport, per avere a disposizione tutti i 225 CV. In alternativa per la 308 Station Wagon la scelta del test è andato sulla versione a benzina da 130 Cv cambio manuale.

Lo sviluppo della gamma 308 prevede che nel 2023 arriverà la versione elettrica. Della sportiva non si sa nulla, ma se verrà prodotta si chiamerà 308 PSE il nuovo brand sportivo della Casa del Leone portato al debutto per ora dall’ammiraglia 508.

Disponibile, come sempre, nelle versioni berlina e station wagon ma per la prima volta con il powertrain ibrido plug-in, la media della Casa francese si rilancia con un design più espressivo e attraente, sottolineato dall’esordio del nuovo logo Peugeot. Dotazione ricca per tutti gli allestimenti.

Le ultime news video

© RIPRODUZIONE RISERVATA