McLaren e Gulf di nuovo insieme con una iconica livrea per la 720S

1/11

Dopo aver collaborato dal 1968 al 1973 in Formula 1 e nella serie Can-Am, e negli anni '90 sulla leggendaria F1 GTR, McLaren e Gulf celebrano ora la loro partnership con una 720S su misura vestita con gli iconici colori da corsa Gulf.

Il progetto nasce dalla McLaren Special Operations (MSO) e i suoi artigiani hanno impiegato circa 20 giorni per dipingerla e rifinirla a mano. Oltre alle tonalità blu e arancioni utilizzate sui pannelli esterni della carrozzeria, la supercar britannica presenta pinze dei freni arancioni e un interno coordinato con i loghi "Gulf" ricamati sui poggiatesta.

“Gulf e la McLaren hanno una lunga collaborazione in atto che risale al 1968 ed è una delle partnership di maggior successo e riconosciute. Siamo orgogliosi di aver lavorato a stretto contatto con la McLaren Special Operations per mostrare le tinte Gulf Blu da corsa e arancio fluo sulla 720S ", ha affermato Mike Jones, CEO di Gulf.

Solo un numero limitato di clienti avrà l'opportunità di far dipingere a mano la propria supercar. La 720S è una delle supersportive più veloci attualmente in vendita, accelera da zero a 62 mph (0-100 km / h) in soli 2,9 secondi e fino a una velocità massima di 212 mph (341 km / h). Pesa 1.283 kg a secco ed è equipaggiata con un V8 biturbo da 4,0 litri capace di erogare 710 CV e ben 770 Nm di coppia.

Le ultime news video

© RIPRODUZIONE RISERVATA