29 settembre 2011

Martin Winterkorn, ad VW, studia la nuova Hyundai i30

Dieci anni fa era il l’undicesimo costruttore mondiale, oggi è il quarto. Hyundai non la deride più nessuno. Men che meno Martin Winterkorn, ad VW Group, che sullo stand concorrente analizza nel dettaglio la nuova i30.....

Martin winterkorn, ad vw, studia la nuova hyundai i30

Solo dieci anni fa era il l’undicesimo costruttore mondiale, oggi è il quarto. Hyundai non la deride più nessuno. Men che meno Martin Winterkorn, ad VW Group, che sullo stand concorrente analizza nel dettaglio la nuova i30. Metro alla mano studia scrupolosamente assemblaggi, guarnizioni, verniciatura, imperiale, materiali e lamiere con la tipica maniacale attenzione tedesca al dettaglio.

 

Si sofferma sulla leva del comando di regolazione (doppia,altezza e profondità)  del piantone sterzo e si lamenta con i suoi assistenti. Il meccanismo manuale non fa rumori, è facile da azionare e rimprovera “no non ci riusciamo, BMW non ci riesce, perché ce la fanno loro?” “E’una questione di costi” gli viene risposto. Ma sembra tutt’altro che convinto.  E  ancora osservando la plancia “ è lusso, puro lusso”…D’altronde lo aveva detto « Oltre alla Toyota temo i progressi delle case coreane».Con la nuova i30 ha un motivo in più.

 

PS  Su Youtube il filmato ha superato il milione di visualizzazioni….

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News