Hyundai ICT: il cambio automatico che legge il traffico e la strada

Un avanzato sistema in grado di far inserire al cambio automatico la marcia ottimale sulla base delle condizioni del traffico e della strada.

1/2

L’efficienza passa anche e soprattutto dallo stile di guida. Ecco perché il Gruppo Hyundai sta portando avanti lo sviluppo di una avanzata tecnologia in grado di far letteralmente leggere al cambio automatico tanto le condizioni del traffico quanto quelle della strada. Denominato ICT Connected Shift System, è nella fattispecie un vero e proprio cambio automatico “connesso in grado di inserire la marcia ottimale sulla base delle condizioni del traffico e della strada.

Alla base di tutto vi è un avanzato software, installato nell’unità di controllo della trasmissione (TCU), che raccoglie, studia e analizza in tempo reale gli input provenienti da altre tecnologie presenti a bordo. Lo Hyundai ICT Connected Shift System si avvale, infatti, della telecamera frontale, dei radar del cruise control adattivo, del sistema di navigazione 3D e di altre informazioni in arrivo dal veicolo stesso per determinare in base ad un avanzato algoritmo di intelligenza artificiale quale sia il miglior rapporto da adottare in quel determinato scenario di guida.

Stando ai primi test effettuati su strada, i veicoli dotati della tecnologia ICT hanno registrato una riduzione del cambio di marcia in curva fino al 43% rispetto a quelli che ne sono invece privi, hanno permesso un minore uso dei freni di circa il 11% e hanno offerto una guida più fluida e rilassata. Un sistema sicuramente utile che potrà in futuro essere abbinato ai sistemi V2X e alle connessioni 5G così da sfruttare la comunicazione tra vetture e quella con le infrastrutture.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News