ENYAQ SPORTLINE iV, nuova variante sportiva del primo SUV ŠKODA 100% elettrico

SKODA presenta la nuova ENYAQ SPORTLINE iV, che si distingue per l’estetica specifica, che abbina paraurti sportivi, minigonne differenti e finitura in nero lucido per alcuni dettagli esterni ...

1/13

ŠKODA svela la nuova ENYAQ SPORTLINE iV, nuova variante dinamica del suo primo SUV 100% elettrico ENYAQ SPORTLINE iV si distingue per l’estetica specifica, che abbina paraurti sportivi, minigonne estese e finitura in nero lucido dei dettagli esterni e dei lettering sulla carrozzeria.

All'interno, il rivestimento del tetto è prevalentemente nero e la plancia è rivestita in pelle sintetica nera con cuciture grigie a contrasto ed è dotata di finiture a effetto carbonio, che si trovano anche sui pannelli delle portiere.

Fanno parte della dotazione di serie anche gli esclusivi sedili sportivi neri con appoggiatesta integrati, rivestiti in tecnofibra ArtVelours e con bordatura grigia. Il volante sportivo multifunzione a tre razze permette di controllare numerose funzioni del veicolo grazie a nuovi pulsanti e rotelle zigrinate. La corona del volante rivestita in pelle presenta cuciture grigie a contrasto, mentre i pedali sono in look alluminio.

Dal punto di vista tecnico, ENYAQ SPORTLINE iV può vantare l’assetto sportivo, ribassato di 15 mm all'anteriore e di 10 mm al posteriore, con taratura specifica di molle e ammortizzatori, e lo sterzo a incidenza variabile che esalta la dinamicità dell’assetto e i vantaggi della architettura MEB, con batterie al centro del pianale, per un bilanciamento dei pesi ottimale.

ENYAQ SPORTLINE iV è proposto in versione 60 con batteria da 62 kWh (netti 58 kWh) potenza di 179 CV (132 kW), coppia massima di 310 Nm e autonomia in ciclo WLTP fino a oltre 400 km.

ENYAQ SPORTLINE iV 80 monta invece la batteria da 82 kWh (77 kWh netti) e può percorrere fino a 520 km nel ciclo WLTP. Il motore posteriore produce 204 CV (150 kW) e mantiene la stessa coppia massima.

Nelle prossime settimane, inoltre, inizierà in Italia la commercializzazione della variante 80x che, grazie a un secondo motore elettrico montato sull’asse anteriore, gestito dal controllo elettronico, offre i vantaggi della trazione integrale uniti a una potenza massima di 265 CV (195 kW) e una coppia che raggiunge il picco di 425 Nm.

Le ultime news video

© RIPRODUZIONE RISERVATA