DACIA svela la nuova JOGGER, familiare a 7 posti

Dacia presenta un nuovo modello familiare accessibile, in versione a 5 e 7 posti. Dacia Jogger si attesta come il quarto pilastro della strategia prodotto di Dacia. Dopo la piccola city car 100% elettrica (Spring), la compatta (Sandero) e il SUV (Duster), Dacia....

1/18

Dacia presenta un nuovo modello familiare accessibile, in versione a 5 e 7 posti. Dacia Jogger si attesta come il quarto pilastro della strategia prodotto di Dacia. Dopo la piccola city car 100% elettrica (Spring), la compatta (Sandero) e il SUV (Duster), Dacia reinventa la familiare offrendo una versione che arriva fino a 7 posti.

Un modello che rientra nell’ambito del rinnovamento della gamma Dacia che sarà completato da altri due nuovi modelli entro il 2025. Adatta per le famiglie e versatile, Dacia Jogger prende il meglio da ogni categoria: la lunghezza delle station wagon, l’abitabilità dei multispazio e qualche elemento stilistico di SUV e crossover.

Robustezza e versatilità di utilizzo le frecce al suo arco. Dacia ha pensato e sviluppato la Jogger come un compagno di vita ideale per la quotidianità delle famiglie che vanno alla ricerca di evasione e grandi spazi all’aria aperta.

L’abitabilità interna, tra cui il volume del bagagliaio, è assicurata dal passo generoso di 2,90 m, l’altezza a filo padiglione di 912 mm e il posteriore verticale (fari posteriori verticali, portellone molto ampio, soglia bassa).

Con i suoi 4,55 m, Dacia Jogger è il veicolo più lungo della gamma Dacia. Proprio le dimensioni che richiedono le famiglie per una massima versatilità nell’ utilizzo quotidiano.

A seconda delle versioni, Dacia Jogger è dotata di barre da tetto modulabili che si trasformano con pochi giri di chiave.

Le barre fungono da portapacchi in grado di sostenere fino a 80 kg (biciclette, sci, box da tetto, ecc.). Questo ingegnoso sistema brevettato incarna lo spirito Dacia: smart, pratico, semplice ed economico.

Dacia Jogger vanta 24 litri di vani portaoggetti; tra i principali, ricordiamo il cassetto portaoggetti chiuso da 7 litri, le tasche delle porte anteriori e posteriori che possono contenere una bottiglia da un litro, lo scomparto centrale chiuso da 1,3 litri e ben sei porta bevande.

Nella versione a 5 posti, il volume del bagagliaio è di 708 litri VDA (con schienale alto). Nella versione a 7 posti, il volume è di 160 litri VDA con i sedili della terza fila ripiegati.

Grazie all’altezza di carico (661 mm) ed alla lunghezza del pianale del bagagliaio (1.150 mm), le famiglie possono trasportare orizzontalmente anche un passeggino ed una bicicletta da bambino senza doverli smontare, ripiegando uno dei sedili della terza fila.

Oppure possono trasportare tutta l’attrezzatura da escursionismo, gli strumenti per il fai da te o gli animali da compagnia semplicemente rimuovendo i sedili della terza fila.

Per facilitare il posizionamento del carico e rendere sicuro il trasporto, il bagagliaio è dotato di tenditori elastici e quattro anelli di ancoraggio. È disponibile anche una presa da 12 V e la Jogger dispone di tre ganci: due nel bagagliaio e uno all’anteriore, sul lato passeggero.

Il Media Control è un sistema multimediale piuttosto completo. Questo equipaggiamento comprende due altoparlanti, una docking station per lo smartphone direttamente integrata nel design della plancia, connessioni Bluetooth e USB, comandi al volante e visualizzazione delle informazioni radio sul display digitale TFT da 3,5” del computer di bordo.

Offre ampie possibilità quando è connesso allo smartphone ed alla App gratuita Dacia Media Control. Quest’ultima consente di utilizzare soprattutto le funzioni di guida tramite le applicazioni GPS del telefono, con un accesso ancora più ergonomico a radio, musica, chiamate, messaggi e tante altre funzionalità, come il riconoscimento vocale di Siri o Android. Per una maggiore sicurezza di guida, i comandi sono disponibili al volante e tramite il dispositivo dietro al volante.

Con Media Display, i suoi quattro altoparlanti e la presa USB, la plancia presenta un grande touchscreen da 8” posizionato in alto e leggermente orientato verso il conducente per una migliore visibilità ed ergonomia. L’interfaccia, intuitiva e user-friendly, è dotata di connettività Bluetooth ed è compatibile con i sistemi per smartphone Android Auto ed Apple CarPlay.

Infine, con Media Nav, Dacia Jogger si arricchisce della navigazione a bordo e della connettività wireless WiFi per Apple CarPlay ed Android Auto. Il sistema audio può contare su sei altoparlanti e due porte USB.

Dacia Jogger risponde efficacemente alle esigenze delle famiglie proponendo dunque una connettività essenziale con supporto per smartphone, display digitale TFT da 3,5” e, a seconda delle versioni, fino a tre prese da 12 V per ricaricare il tablet in qualsiasi momento. L’offerta di serie è completata da altri equipaggiamenti utili: comandi al volante del regolatore e limitatore di velocità, accensione automatica dei fari.

Dacia Jogger propone anche altri equipaggiamenti in opzione o a seconda dei mercati. Tra questi, ricordiamo i sedili anteriori riscaldabili, la climatizzazione automatica con display digitale, la chiave Keyless Entry con apertura del bagagliaio da remoto e l’accensione dei fari per ritrovare la propria Jogger anche di notte. Ma anche l’accensione automatica dei tergicristalli, il freno di stazionamento elettrico, la parking camera, il sensore di angolo morto e i dispositivi di assistenza al parcheggio all’anteriore e al posteriore.

1/11

Dacia Jogger è disponibile al lancio con due motorizzazioni: l’inedito motore benzina TCe 110 e il motore ECO-G 100. Dacia è l’unico costruttore a proporre una gamma completa di autovetture con motorizzazione bifuel benzina / GPL denominata ECO-G.

Il nuovo motore benzina TCe 110 dotato di trasmissione manuale a sei rapporti. Il TCe 110 è un motore turbo da 1.0 L e 3 cilindri a iniezione diretta che eroga 110 cv (81 kW). Il blocco motore in alluminio consente di ridurre il peso. Con una coppia di 200 Nm a 2.900 giri/minuto, è, ora come ora, il motore più potente della gamma proposta su Dacia Jogger. Il nuovo TCe 110 presenta innovazioni tecniche che aumentano la performance, migliorano il consumo di carburante e riducono le emissioni di CO2. Con la fasatura variabile delle valvole, la pompa dell’olio a cilindrata variabile e il ricorso a molti materiali più efficienti, le prestazioni aumentano mentre diminuisce il consumo di carburante.

Il collettore di scarico integrato, il filtro antiparticolato e l’iniezione centrale contribuiscono a ridurre le emissioni di CO2. Il motore TCe 110 così equipaggiato combina le ultime tecnologie per offrire ai clienti il maggior piacere di guida possibile nonché il miglior rapporto performance / consumi.

Dacia è l’unico costruttore a proporre una gamma completa di veicoli con motorizzazione bifuel benzina/GPL denominata ECO-G. L’installazione in fabbrica di questa tecnologia è garanzia di sicurezza ed affidabilità.

La durata della garanzia del costruttore, gli intervalli e il costo degli interventi di manutenzione, la capacità del bagagliaio sono gli stessi dei veicoli in versione benzina (il serbatoio del GPL si trova al posto della ruota di scorta).

Il consumo combinato dichiarato del motore ECO-G 100 in ciclo WLTP parte da 7,6 L/100km (ossia 121 g CO2/km). Quando funziona a GPL, Dacia Jogger riduce in media del 10% le emissioni di CO2 rispetto alle motorizzazioni benzina equivalenti. Inoltre, offre oltre 1.000 km di autonomia grazie alla presenza di 2 serbatoi: uno da 40 L per il GPL e uno da 50 L per la benzina.

L’offerta delle motorizzazioni sarà completata da una versione ibrida entro il 2023. Dacia Jogger sarà il primo modello Dacia ad adottare la tecnologia ibrida, diventando così l’ibrida a 7 posti probabilmente più accessibile del mercato.

La tecnologia ibrida di Dacia Jogger sarà basata su un motore benzina da 1,6 L associato a due motori elettrici (un “e-motor” ed uno starter ad alta tensione) con una trasmissione multimode priva di frizione.

Secondo Dacia, la frenata rigenerativa, abbinata alla grande capacità di autoricarica delle batterie da 1,2 kWh (230V) ed all’efficienza della trasmissione automatica, le consentirà di circolare in città per l’80% del tempo in modalità Full Electric con una riduzione dei consumi che può arrivare fino al 40% (rispetto ai motori termici equivalenti in ciclo urbano,con le stesse condizioni di guida).

L’apertura degli ordini è prevista per Novembre 2021 in una trentina di Paesi, soprattutto in Europa, ma anche in Turchia ed Israele.

Dacia Jogger sarà disponibile presso i concessionari italiani a partire da Febbraio 2022.

1/16

Le ultime news video

© RIPRODUZIONE RISERVATA