BMW, i prezzi della nuova Serie 2 Coupè

BMW svela la nuova Serie 2 Coupé. Il modello compatto a due porte è stato presentato in anteprima mondiale al Goodwood Festival of Speed nel Regno Unito, con l' arrivo sul mercato previsto verso l'inizio del 2022. Il listino italiano parte da...

1/33

BMW svela la nuova Serie 2 Coupé. Il modello compatto a due porte è stato presentato in anteprima mondiale al Goodwood Festival of Speed nel Regno Unito, con l' arrivo sul mercato previsto verso l'inizio del 2022.

Il motore a benzina a sei cilindri in linea al top della gamma, la trazione posteriore e i numerosi componenti del telaio ripresi dalla BMW Serie 4 differenziano la nuova arrivata dalla compatta BMW Serie 1. Il modello segue insomma le orme della leggendaria BMW 02, che 55 anni fa fece da traino per la progettazione dei modelli a due porte compatti e irresistibilmente sportivi del marchio.

Le dimensioni rimangono compatte, am sono cresciute con una lunghezza del veicolo di 4.537 millimetri e una larghezza di 1.838 millimetri, al nuova arrivata è più lunga di 105 e più larga di 64 millimetri rispetto al modello precedente. E' però più bassa di 28 millimetri, con un'altezza pari a 1.390 millimetri.

Il passo è ora più lungo di 51 millimetri raggiungendo i 2.741 millimetri, e le carreggiate sono più ampie. Non solo, si è raggiunto un aumento del 12% della rigidità torsionale statica, sottolineano in BMW, rispetto al modello precedente, con una distribuzione dei pesi quasi perfetta 50 : 50 e un'aerodinamica ancor più ottimizzata.

Il bagagliaio della nuova BMW Serie 2 Coupé offre una capacità di 390 litri. L'altezza del bordo di carico è stata ridotta di 35 millimetri rispetto al modello precedente. E un'ulteriore versatilità è ovviamente fornita dallo schienale del sedile posteriore diviso/pieghevole di serie 40 : 20 : 40.

Con un motore sei cilindri in linea che corona la gamma di motori, la nuova M240i xDrive Coupé è equipaggiata con un 3,0 litri capace di erogare una potenza massima di 275 kW/374 CV, 34 CV in più rispetto al motore del modello precedente. La coppia massima è di 500 Nm e la nuova BMW M240i xDrive Coupé accelera così da 0 a 100 km/h in appena 4,3 secondi.

La BMW 220i Coupé è equipaggiata con un nuovo motore a benzina a quattro cilindri in cui un collettore di scarico integrato nella testa del cilindro riduce ulteriormente le emissioni. Con una potenza massima di 135 kW/184 CV e una coppia massima di 300 Nm, la nuova BMW 220i Coupé scatta da 0 a 100 km/h in 7,5 secondi.

Una versione da 180 kW/245 CV del nuovo motore a benzina a quattro cilindri sarà montata sulla BMW 230i Coupé che dovrebbe entrare a far parte della gamma dall'estate del 2022.

La sovralimentazione a due stadi e la tecnologia mild-hybrid 48V danno al motore diesel a quattro cilindri della nuova BMW 220d Coupé un chiaro vantaggio rispetto al suo predecessore in termini di potenza e, soprattutto, efficienza. L'unità da 2,0 litri sviluppa una potenza massima di 140 kW/190 CV e una coppia di picco di 400 Nm.

La nuova BMW 220d Coupé scatta così da 0 a 100 km/h in 6,9 secondi. Tutti i motori sono abbinati di serie a un cambio Steptronic a otto velocità. La trasmissione opzionale Steptronic Sport a otto velocità (di serie nella BMW M240i xDrive Coupé) vanta cambi di marcia ancora più rapidi, promette BMW.

Oltre ai comandi al volante, potete contare ora anche sul Launch Control - che permette al guidatore di partire a tutta velocità con una trazione ottimizzata - e della funzione Sprint, che può essere utilizzata per eseguire rapidi scatti di velocità e manovre di sorpasso in modo estremamente dinamico.

Il cambio Steptronic Sport a otto velocità fa parte del pacchetto M Sport Pro. Questa opzione è disponibile per le auto con specifiche M Sport e include anche cerchi in lega leggera M da 19 pollici, freni M Sport, uno spoiler anteriore e uno spoiler posteriore M.

All'interno troviamo di serie, il BMW Operating System 7 . Il guidatore può scegliere l'interfaccia di controllo più adatta alla situazione: touchscreen sul display di controllo, il collaudato BMW Controller, i pulsanti multifunzione sul volante o il controllo vocale. La nuova BMW Serie 2 Coupé offre inoltre ai clienti a bordo l'accesso a una serie di servizi digitali avanzati, tra cui BMW Intelligent Personal Assistant, BMW Digital Key, Connected Music e Remote Software Upgrades.

Il BMW Live Cockpit,di serie, comprende il sistema operativo iDrive con display di controllo da 8,8 pollici e un display a colori da 5,1 pollici nel quadro strumenti. L'optional BMW Live Cockpit Professional presenta un raggruppamento di schermi completamente digitale. Esso comprende un quadro strumenti ad alta risoluzione dietro il volante con una diagonale dello schermo di 12,3 pollici e un display di controllo da 10,25 pollici.

Gli optional BMW Live Cockpit Plus e BMW Live Cockpit Professional includono BMW Maps. Questo sistema di navigazione basato su cloud offre un calcolo estremamente veloce e preciso dei percorsi e dei tempi di arrivo, aggiornamenti in tempo reale dei dati sul traffico a brevi intervalli e la possibilità di inserire qualsiasi parola durante la ricerca delle destinazioni. L'integrazione opzionale dello smartphone permette l'uso di Apple CarPlay e Android Auto attraverso il sistema operativo dell'auto.

Il listino italiano parte da 42.450 euro per la 220i base sino ai 58.750 necessari per la top di gamma M240i Xdrive...

Le ultime news video

© RIPRODUZIONE RISERVATA