Autostrade: concluse le verifiche su ponti, viadotti e gallerie

Terminate da parte di Aspi le operazioni di monitoraggio di ben 1943 strutture sulla rete autostradale sparse per la Penisola.

1/8

Il giorno 12 maggio 2020 Autostrade per l’Italia ha portato a termine i controlli trimestrali su ponti e viadotti sparsi sulle nostre arterie autostradali. Sono ben 1943 le strutture controllate e analizzate da Aspi, la quale a valle ha immediatamente comunicato al Ministero delle Infrastrutture e Trasporti le nuove linee guida per la sicurezza e il monitoraggio di ponti e viadotti recentemente emanate dal Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici. La procedura dei controlli e della messa in sicurezza ha preso in considerazione anche le oltre 587 gallerie sparse sul territorio, strutture le cui verifiche termineranno entro la metà di giugno. Verifiche che sono state portate avanti anche durante le fasi più critiche della epidemia e nonostante la forte riduzione sia del personale tecnico che dei materia da cantiere necessari. Tutte attività di ispezione queste che prevedono anche l’eventualità di eseguire lavori di manutenzione in funzione di possibili difetti rilevati e che per questo hanno già messo in preventivo la realizzazione di viabilità alternative di dettaglio, da attivare solo nel caso in cui sia necessario prolungare oltre i termini previsti la chiusura di una galleria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News