Statistiche web
24 March 2023

Suzuki S-Cross Hybrid sempre connessa grazie all'App gratuita

L'App Suzuki Connect, disponibile disponibile su S-Cross Hybrid gratuitamente per 36 mesi, stabilisce una connessione tra la vettura e lo smartphone e offre funzioni di assistenza avanzate per gestire e monitorare l’auto in ogni momento e da qualsiasi luogo: tutti i servizi a portata di click

1/5

Suzuki a partire dal 13/03/2023, offre gratuitamente la suite di servizi legati all’app Suzuki Connect per 36 mesi a tutti i clienti della gamma S-Cross Hybrid sempre più interessati alle nuove tendenze tecnologiche e alla connettività. In concreto, ogni cliente che acquisterà una S-Cross Hybrid con motori 1.4 48V e 1.5 140V potrà usufruire, a costo zero e per ben 36 mesi, dei servizi offerti dall’app Suzuki Connect, uno strumento smart e avanzato, ricco di funzioni utili che rendono più facile, pratico e sicuro l’uso quotidiano dell’auto.

L’accesso triennale a Suzuki Connect viene garantito in maniera retroattiva anche a chi ha già acquistato la vettura da ottobre 2022 a oggi, se la registrazione è avvenuta entro 12 mesi dalla data di immatricolazione.

Suzuki Connect è un app che permette all’automobilista di rimanere sempre connesso alla sua S-Cross Hybrid e di restare informato sul suo stato. Oltre a monitorare l’auto, il cliente Suzuki può interagire con essa in ogni momento e da qualunque luogo.

Suzuki Connect consente di ricevere notifiche quando ci si scorda di bloccare le porte o di spegnere i fari o le luci di emergenza e di rimediare a queste dimenticanze a distanza, tramite l’app.

Con lo smartphone si possono verificare anche il livello del carburante e l’autonomia residua, così come le possibili cause che hanno portato all’accensione di una spia. Se gli eventuali rimedi suggeriti non dovessero essere risolutivi, attraverso la app si ha pure modo di chiamare il concessionario di fiducia o quello più vicino e di richiedere assistenza stradale.

Suzuki Connect consente di controllare in maniera dettagliata le performance dell’auto, mettendo a disposizione la cronologia delle sessioni di guida degli ultimi 18 mesi. Per ogni spostamento compiuto si può verificare il punto di partenza e quello di arrivo, il tempo impiegato, la distanza percorsa e il consumo medio. Inoltre c’è l’opportunità di analizzare i dati, aggregandoli per conducente e classificandoli anche in base all’uso personale o lavorativo.

Al momento di recuperare l’auto dopo averla parcheggiata, Suzuki Connect aiuta a localizzare la vettura, mostrandola nella mappa sullo schermo telefono e lasciando condividere la sua posizione con amici e familiari.

Funzione utile sono gli alert di sicurezza, che giungono in caso di attivazione dell’allarme e di avviamento non previsto del motore, e i reminder della manutenzione periodica, cui si sommano gli inviti a passare in officina in occasione di campagne di aggiornamento.

1/5

Le ultime news video

Tags

© RIPRODUZIONE RISERVATA