Statistiche web
05 March 2023

Nuova Maserati Granturismo

Elegante e molto iconica. Sportiva, ma al tempo stesso lussuosa e tecnologica, la nuova GranTurismo debutta sul mercato nelle versioni Modena da 490 Cv e Trofeo da 550 Cv equipaggiate con il motore Nettuno V...

1/27

Maserati ha ufficializzato i prezzi della nuova GranTurismo: si parte da 181.200 euro per la versione Modena da 490 Cv, mentre la Trofeo da 550 Cv è commercializzata a 226.200 euro. Al lancio ci sarà anche una Launch Edition PrimaSerie 75th Anniversary: si tratta di una serie speciale disponibile in quattro configurazioni con sole 75 unità prodotte per ciascuna di esse per celebrare il ritorno di un’icona Maserati nata nel marzo del 1947, quando il Salone di Ginevra tenne a battesimo la prima granturismo della storia: la Maserati Tipo A6 (dal nome del progetto), meglio conosciuta come Maserati A6 1500 Gran Turismo e capostipite della nuova GranTurismo svelata per la prima volta lo scorso anno.

La serie speciale di lancio si riconosce, in primo luogo, per il numero commemorativo applicato sui quattro appoggiatesta e in altri dettagli come i coprimozzi.

Sono inoltre previsti abbinamenti cromatici specifici come le verniciature Grigio Lamiera o Nero Cometa abbinate a particolari in colore Rosso Corsa oppure Verde Menta, i loghi esterni del modello sono impreziositi da finiture a contrasto, così come le impunture della selleria, caratterizzata fra l’altro da una configurazione bicolore che si ispira alla prima GranTurismo. Al lancio la gamma prevede solo i modelli equipaggiati con il motore V6 3.0 a benzina Nettuno derivato dalla super sportiva MC20 e accoppiato alla trazione integrale.

L’elettrica Folgore, spinta da 3 propulsori che erogano complessivamente 761 Cv e accreditata di 325 km/h e 2,7” nello 0-100, sarà disponibile in una fase successiva. Apre la serie la Modena, equipaggiata con il V6 nella variante da 490 Cv, per una velocità massima di 302 km/h e accelerazione da 0 a 100 km/h in un tempo di 3,9 secondi.

Sotto il cofano della GranTurismo Trofeo c’è lo stesso motore con potenza massima di 550 Cv, per una velocità massima di 320 km/h e accelerazione da 0 a 100 km/h in 3,5 secondi. In concomitanza con il lancio e l’ufficializzazione dei prezzi, Maserati ha svelato anche gli interni di GranTurismo: sono molto lussuosi e ben integrati con l’alto livello tecnologico offerto.

Tutto è votato alla funzionalità: il design dell’abitacolo è ispirato all’idea di uno stile puro, contemporaneo ed emozionale, dove trovano posto le nuove tecnologie. L’assenza della leva del cambio ha permesso di sfruttare lo spazio con una serie di utili vani di grande impatto visivo.

Il tunnel centrale è libero da ogni ingombro, dal momento che tutti i comandi sono digitali, la ricerca e la cura maniacale dei dettagli fanno la differenza. I sedili sportivi, ma comodi, con poggiatesta integrati, riprendono le lavorazioni della plancia anche sullo schienale e sono costruiti su un telaio leggero per recuperare peso; anche i sedili posteriori riprendono il look di quelli anteriori e offrono due posti realmente accoglienti.

Il layout è quello di una vettura sportiva, con il disegno dei pannelli delle portiere molto dinamico e una divisione colore che enfatizza il disegno della plancia: una parte superiore sottile e leggera che sembra volare su quella principale valorizzata dalle lavorazioni che caratterizzano i diversi allestimenti. Il nuovo volante GranTurismo porta la sportività a un livello superiore. I pulsanti Start/Stop e Drive Modes Control sono integrati al centro.

Gli inserti sono in Nero lucido e le cuciture sono intonate al colore del pellame. I dettagli cromati sottolineano il particolare ad “ugola” – segno distintivo di Maserati - della terza razza. Il volante è disponibile in due varianti di colore: Nero e Denim, quest’ultimo esclusivo e legato agli interni del medesimo colore disponibili sulla versione Folgore. Per la sola versione Trofeo, il volante presenta elementi laterali in pelle traforata e pulsante di accensione in colorazione dedicata Blu. I “paddle” al volante sono disponibili di serie in alluminio scuro satinato.

Un display centrale da 12.3’’ e un comfort display da 8,8’’ sono ergonomicamente posizionati per facilitare l’accesso ai comandi e non essere di ostacolo per le gambe. I controlli clima digitali sono semplici e rapidi. I nuovi comandi gestuali rapidi, unici per Maserati, consentono di controllare temperatura e velocità delle ventole istantaneamente e senza distogliere lo sguardo dalla strada. Il cruscotto digitale da 12,2’’ è da riferimento nel mercato per intuitività, facilità di configurazione e grafiche irresistibili.

È personalizzabile tramite 4 diversi layout, Classic, Evolved, Relaxed e Corsa (quest’ultima si attiva automaticamente quando viene inserito il Drive Mode CORSA). Ad arricchire la configurazione del cruscotto digitale sono i tanti widget funzionali, impreziositi da grafiche eleganti.

Funzionalità rara nel segmento, l’head up display riconfigurabile in dotazione minimizza le distrazioni alla guida proiettando direttamente sul parabrezza informazioni chiave come velocità, mappe e indicazioni stradali. Unico per il segmento e amatissimo dai clienti Maserati MC20, lo specchietto retrovisore di GranTurismo può essere facilmente trasformato in un display che trasmette le immagini della telecamera posteriore.

Ciò incrementa incredibilmente la visibilità per il guidatore, anche nelle manovre di guida più difficili. Anche il software è il più agile e ricco di funzionalità mai implementato su una vettura granturismo.

Il sistema MIA, Maserati Intelligent Assistant, è stato ottimizzato per GranTurismo, conferendo all’esperienza digitale dinamicità e raffinatezza grafica senza paragoni nella categoria. MIA si evolve nel tempo grazie ad aggiornamenti software via internet, esattamente come lo smartphone, migliorandosi ed arricchendosi continuamente di funzionalità. Personalizzazione: con MIA si possono impostare fino a 5 distinti profili utente, ciascuno abbinato alle preferenze individuali ovvero alle impostazioni preferite di clima, media, navigazione, sedili e specchietti retrovisori, per citare le principali.

1/19

Le ultime news video

© RIPRODUZIONE RISERVATA