Statistiche web

A Milano Area C a pagamento anche per le auto ibride ed elettriche? Forse…

Nuova, probabile, stangata in arrivo per i milanesi. Dopo l’aumento a 7,50 euro dell’Area C e il graduale divieto di ingresso dei mezzi più inquinanti all’interno del capoluogo meneghino, ora è giunto il momento di dichiarare guerra anche alle auto elettriche

Fino ad oggi i veicoli elettrici o ibridi (con emissioni sotto i 100 g CO2/km) erano esenti dall'obbligo di pagare i 7,50 euro necessari per entrare nella zona della Cerchia dei Bastioni, un privilegio che potrebbe scomparire presto. Le cose potrebbero presto cambiare anche per i mezzi meno inquinanti che non beneficeranno più di alcun privilegio. I consiglieri Pantaleo, Fedrighini e Monguzzi, hanno presentato in Comune un testo di nuove regole e restrizioni che verrà, purtroppo, discusso in Consiglio nei prossimi giorni. In poche parole si tratta di far pagare l’ingresso in Area C anche alle auto che fino a pochi giorni fa erano considerate ecologiche e sostenibili. D’altronde, lo scorso anno il sindaco Sala aveva già preannunciato la volontà di chiudere completamente al traffico privato il centro di Milano entro il primo semestre del 2024. Si tratta di scelte che fanno scontente tutte quelle persone che hanno necessità di muoversi in auto e non possono farne a meno. Se poi prendiamo in considerazione gli automobilisti che hanno comprato un’auto elettrica per stare sereni a Milano, saranno sicuramente infuriati per aver sostenuto una spesa che si sta rivelando inutile. La ciliegina sulla torta è la richiesta di un ulteriore aumento del ticket a 10 euro che potrebbe andare anche a braccetto con l’estensione degli orari in cui vige l’ingresso a pagamento. Insomma, il 2024 inizia non proprio nel migliore dei modi per i milanesi che saranno costretti a vedere il centro della loro bellissima città con il binocolo. La domanda che ci poniamo è solo una: tutti questi divieti e restrizioni porteranno a benefici reali? Ad oggi le piste ciclabili, di architettura ed utilità discutibile, l’Aerea C e l’Area B, stanno solo creando del gran traffico e tanti incidenti per i ciclisti ad ogni ora del giorno.

Le ultime news video

© RIPRODUZIONE RISERVATA