Volvo XC40: debutta il 3 cilindri

22 February 2018
a cura di Redazione Automobilismo
Volvo XC40: debutta il 3 cilindri
Un propulsore modulare, ecologico e sovralimentato che farà da base ai prossimi sistemi plug-in hybrid.

Sulla Crossover svedese, al fianco dell'ormai ben noto 2.0 litri benzina, farà la comparsa un nuovo motore 3 cilindri turbo benzina da 1.5 litri. Tale innovativo propulsore, completamente diverso dal 1.5 quattro cilindri montato sull'attuale Volvo V40, fa parte della nuova famiglia di motori Drive-E, motori celebri per l'elevata modularità, e farà da base in futuro per lo sviluppo e l'integrazione dei futuri sistemi ibridi plug-in Twin Engine.

Realizzato con una cilindrata unitaria di 500 cc e provvisto di iniezione diretta e di turbocompressore, il nuovo 1.5 litri 3 cilindri benzina dovrebbe essere in grado, secondo le ultime indiscrezioni, di erogare una potenza massima di 156 CV. Prodotto nella fabbrica di Skövde (Svezia), l'economico 3 cilindri potrà essere abbinato fin da subito al cambio manuale a 6 marce e solo successivamente al cambio automatico a 8 rapporti.

Volvo XC40: debutta il 3 cilindri
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta