EPOCA: La BMW 507 di Elvis Presley al Concorso di Eleganza di Pebble Beach

4 agosto 2016
  • Salva
  • Condividi
  • 1/71
    Sarà esposta a Pebble Beach il 21 agosto la 507 del King of Rock’n’Roll. Restaurata dal reparto BMW Group Classic....

    Epoca: la bmw 507 di elvis presley al concorso di eleganza di pebble beach

    Sarà esposta per la prima volta in USA dopo il restauro a Pebble Beach il 21 agosto la BMW 507 del King of Rock’n’Roll. Tra il 1955, quando fu presentata al Salone di Francoforte, e il 1959 furono assemblati da BMW appena 254 esemplari. Elegante, veloce e molto costosa, la 507 nacque dal fortunato incontro tra l'importatore americano e il conte Goerz e rivolta proprio verso il mercato statunitense.



    Tra i proprietari più famosi, Ursula Andress, Alain Delon, Toni Sailer ed anche Elvis Presley. Per il King of Rock, BMW realizzò un leggero V8 da 150 cv, un potenza ragguardevole negli anni 50. Nel dicembre del 1958 Elvis Presley ritira la sua prima 507, un esemplare bianco già impiegato vittoriosamente nelle corse da Hans Stuck. Nel 1959 il re del rock acquistò un altro esemplare rosso, oggetto del restauro. 

    Il prezioso esemplare, numero di telaio 70079, è stato ritrovato nel 2014 nel fienile di Jack Castor, un appassionato californiano che abitualmente guida la sua Ferrari 250 GT California e possiede questa spider dal lontano 1968. 

    Il reparto Bmw Classic, dopo il ritrovamento, ha deciso di entrarne in possesso e di restaurarla come merita, un lavoro non facile viste le disastrose condizioni in cui si presentava. L' esemplare numero 70079 è stato restaurato riportandolo alle esatte condizioni in cui Elvis Presley lo ritiro' ill 20 dicembre 1958 : tinta bianca , V8 da 150 cv sotto il lungo cofano, interni nero/bianchi e autoradio Becker Mexico dell' epoca.
     

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta