ANTEPRIME: Le nuove Renault Scenic e Grand Scenic in 130 immagini e 10 video

5 settembre 2016
  • Salva
  • Condividi
  • 1/138
    La nuova Renault Scenic è la 20esima Renault a ricevere le 5 stelle Euro NCAP, a riprova dell’impegno della Casa francese...

    Anteprime: le nuove renault scenic e grand scenic in 130 immagini e 10 video

    La nuova Renault Scenic ha ricevuto le prestigiose  5 stelle nei test Euro NCAP. E' la 20esima auto Renault a ricevere le 5 stelle, a riprova dell’impegno della Casa francese da oltre 15 anni nel settore della sicurezza stradale. La nuova arrivata si distingue per un insieme di tecnologie avanzate, tra cui la frenata di emergenza attiva con riconoscimento pedone di serie, una novità nel segmento delle monovolume compatte. I test 2016 sono ancora più esigenti e severi.

    Scenic  ha ottenuto un punteggio  del 90% per la protezione dei passeggeri adulti, dell’82% per i bambini e del 67% per i pedoni. Sicurezza passiva al miglior livello In tema di sicurezza passiva (struttura ed equipaggiamenti che proteggono i passeggeri quando non è stato possibile evitare l’urto), Il merito è da ascriversi anche a una nuova struttura che utilizza acciai rinforzati a livello delle minigonne, dei longheroni, del montante del parabrezza e dei montanti centrali, permettendo così di preservare i passeggeri all’interno della cellula di sopravvivenza.



    Tra gli acciai, alcuni sono a limite elastico ultra alto, il che significa che ogni mm2 può resistere ad una pressione di 120 kg. In aggiunta, acciai a deformazione programmata all’esterno dell’abitacolo consentono di assorbire l’urto, preservando in tal modo la cellula di sopravvivenza.

    La nuova Scenic è equipaggiata con 2 airbag a tendina in 1° e 2° fila e di 2 airbag tipo torace sui sedili anteriori. Dispone, inoltre, di 2 airbag anteriori di ultima generazione adattativi che consentono, grazie ad appositi sensori, di adattare il livello di gonfiaggio alla corporatura del conducente e del passeggero.

    È l’unico modello del segmento delle monovolume a proporre, di serie, il sistema di frenata di emergenza con riconoscimento pedone. Per consentire al conducente di guidare in totale serenità ed avvisarlo di eventuali rischi, propone, tra l’altro:
    - head-up display a colori
    - Easy Park Assist
    - allarme per superamento della linea di carreggiata
    - assistenza al mantenimento della corsia (Lane Keeping Assist / LKA)
    - cruise-control adattivo
    - rilevatore di stanchezza con analisi della traiettoria
    - frenata di emergenza attiva con riconoscimento pedone (Active Emergency Braking System/AEBS).
     

    MOTORI
    Piuttosto ampia l’offerta di motori
    : ai 1.2 benzina TCe (115 e 130, con cambio manuale 6 rapporti) e ai 1.6 diesel dCi 110 e 130 (160 con EDC 7 rapporti) si aggiungerà, entro l’anno, la dCi 110 Hybrid Assist. Dove il motore elettrico fornisce un supplemento di accelerazione ai bassi regimi, a vantaggio del contenimento dei consumi di carburante. 

    In sintesi, sono proposte sei motorizzazioni diesel e due benzina:
     

    • Energy dCi 95 con trasmissione manuale 6 rapporti
    • Energy dCi 110 con trasmissione manuale 6 rapporti
    • Energy dCi 110 Hybrid Assist con trasmissione manuale 6 rapporti
    • Energy dCi 110 con trasmissione automatica a doppia frizione EDC 7 rapporti
    • Energy dCi 130 con trasmissione manuale 6 rapporti
    • Energy dCi 160 Twin Turbo con trasmissione automatica a doppia frizione EDC 6 rapporti

    • Energy TCe 115 con trasmissione manuale 6 rapporti
    • Energy TCe 130 con trasmissione manuale 6 rapporti

     

    Sarà disponibile anche in veste Grand Scenic a 7 posti (leggi qui)































     

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta