Mercedes-Benz Classe A L Sedan: la berlina per la Cina

25 aprile 2018
a cura di Redazione Automobilismo
Mercedes-Benz Classe A L Sedan: la berlina per la Cina
La variante lunga della Sedan quattro porte sarà disponibile esclusivamente per il mercato cinese.

Al Salone di Pechino assisteremo alla presentazione in anteprima mondiale della nuova Mercedes Classe A L Sedan cioè della variante di carrozzeria berlina allungata della neonata compatta di Stoccarda. Pensata per il mercato cinese, la tre volumi tedesca riscuoterà sicuramente un grosso successo grazie al passo allungato di ben 6 centimetri e al maggiore spazio a bordo offerto nella fattispecie ai passeggeri posteriori.

Prodotta in Cina per la Cina

La quattro porte di Stoccarda in versione lunga sarà prodotta esclusivamente a Pechino dalla BBAC, una joint venture creata dalla Daimler insieme ai partner locali della Baic. Dopo essere stata introdotta sul mercato asiatico a partire dalle seconda metà di quest’anno, la berlina della Stella arriverà anche nel nostro continente però in una variante meno lunga.

Mercedes-Benz Classe A L Sedan: la berlina per la Cina

Design familiare

Fin dal primo sguardo è impossibile non notare alcune spiccate somiglianze: all'anteriore ritroviamo tutto il design visto di recente sulla nuova Classe A mentre al posteriore la mente non può che correre a ricordare la CLA di terza generazione anche se la silhouette generale e la linea del tetto hanno abbandonato un pò quella stile da coupé. Completamente immutata, invece, negli interni che ripropongono esattamente lo stesso stile e la stessa tecnologia della nuova Classe A presentata di recente, compreso il nuovo infotainment connesso MBUX con intelligenza artificiale

Mercedes-Benz Classe A L Sedan: la berlina per la Cina

Nuovi propulsori

A spingere la variante Sedan per il mercato cinese ci penseranno nuovi motori quattro cilindri da 1.3 litri turbo da 136 CV (A180L) e da 163 CV (A200L) in attesa del debutto di un 2.0 litri turbo da 190 CV. Ad affiancare i motori troveremo il cambio automatico doppia frizione 7G-DCT e la trazione anteriore ma in opzione si potrà avere la trazione integrale 4Matic.

Mercedes-Benz Classe A L Sedan: la berlina per la Cina
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta