Test F1 2015, le foto live dal Circuito di Jerez

2 febbraio 2015
  • Salva
  • Condividi
  • 1/36
    E’ in corso la seconda giornata di prove della Scuderia Ferrari e delle altre sei squadre di Formula 1 presenti sul circuito spagnolo. La SF15-T è stata la prima vettura a scendere in pista ieri...

    Test f1 2015, le foto live dal circuito di jerez

    E’ in corso la seconda giornata di prove della Scuderia Ferrari e delle altre sei squadre di Formula 1 presenti sul circuito spagnolo.Sebastian Vettel ha iniziato bene anche la seconda giornata dei test spagnoli di Jerez. La SF15-T è stata la migliore ieri e oggi 12 giri ha fermato il cronometro a  1'21"884 ( con gomme medie) un tempo migliore della Mercedes di Lewis Hamilton (1'22"490) e della Sauber di Felipe Nasr (1'24"338, 16 giri).  

    La SF15-T è stata ieri la prima vettura ad iniziare i test. Prima della pausa pranzo Sebastian Vettel, al suo esordio alla guida della SF15-T, ha percorso 9 giri, nel più veloce dei quali ha fatto segnare il tempo di 1:25.764. Il programma della squadra, incentrato prevalentemente sulla verifica dei sistemi, è stato modificato a metà mattinata per migliorare la comunicazione via radio con il pilota.  Nico Rosberg , invece, ieri ha percorso ben 157 giri e 695 chilometri sulla Mercedes AMG W06.

     

     Pista: Circuito de Jerez – 4,428 km

    Pilota: Sebastian Vettel
    Vettura: Ferrari SF15-T – telaio 309
    Meteo: temperatura aria 4/14 °C, temperatura asfalto 4/19. Sole.
    Giri/Km percorsi: 60/265
    Miglior tempo: 1’22”620 (gomme Pirelli Medie)
    Pneumatici usati: Winter Hard, Medie.
    Programma: Verifica dei sistemi, prove di assetto.

     

    “Quello di oggi è un buon punto di partenza." ha detto ieri Vettel "di più non voglio dire, perché siamo appena agli inizi. E’ tutto diverso, anche la filosofia della monoposto, rispetto a come ero abituato. Ma in squadra mi sono trovato subito bene, i ragazzi mi hanno accolto con tanto calore. I tempi sul giro per adesso non sono importanti, il migliore l’ho ottenuto con pneumatici a mescola media, ma il paragone dovremo farlo ancora una volta con la Mercedes. Sono molto veloci, spero solo che lo siano meno dell’anno scorso…”.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta