Nuovo suv, Suzuki Ignis arriva in Italia

1 dicembre 2016
Redazione Automobilismo
Nuovo suv, Suzuki Ignis arriva in Italia
Linee particolari e molto individuali per il piccolo suv giapponese che ora arriva anche in Italia. Interessante il prezzo in offerta per la versione di lancio

Nuovo suv, suzuki ignis arriva in italia

Suzuki Ignis si farà notare, questo è certo. La Casa giapponese lancia in Italia il suo piccolo suv che ha dalla sua un’estetica particolare, un qualcosa di inedito che potrebbe piacere agli automobilisti del nostro paese, già affezionati al tipo di vettura.

 

Tre gli allestimenti previsti già al lancio della Suzuki Ignis – iCool, iTop, iAdventure – e per tutti ci sono cerchi in lega da 16”, retrocamera, connettività Apple CarPlay e Android Auto, oltre alla funzione Mirrorlink per replicare lo schermo del telefono su quello dell’auto. Carrozzeria a 5 porte, 3,7 metri di lunghezza e la trazione integrale opzionale 4WD Allgrip la collocano in un segmento in cui Suzuki è maestra. Peraltro, è un segmento dove la Ignis si presenta senza quasi rivali, se non la Fiat Panda 4X4, parlando invece della variante a trazione anteriore se la dovrà vedere con Fiat 500, Smart Forfour e Mini.

 

Le varianti previste per la Suzuki Ignis prevedono la scelta fra il cambio manuale o automatico, oltre che per la trazione anteriore o integrale. I motori vanno dal 1.2 a benzina Dualjet alla versione ibrida con start&stop, la 1.2 Hybrid.

 

Le vendite di Suzuki IGNIS in Italia sono cominciate con la Web Limited Edition iUnique, la serie speciale limitata (che è stata in vendita fino al 28 novembre solo sul Web Store Suzuki) acquistata da 40 clienti. Il listino ufficiale di Suzuki Ignis in vigore dal 29 novembre parte da € 14.050 per la 1.2 Dualjet 2WD iCool e arriva a € 19.000 per la 1.2 Hybrid S&S 4WD Allgrip iAdventure. Fino al 31 gennaio 2017 i clienti potranno approfittare dell'offerta lancio su Suzuki Ignis 1.2 Dualjet 2WD iCool, proposta al prezzo di € 11.950 chiavi in mano. Per vederla dal vivo, Suzuki ha organizzato un “porte aperte” per il fine settimana del 21 e 22 gennaio 2017.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta