Nuova Lexus NX, in Italia da settembre

13 luglio 2014
  • Salva
  • Condividi
  • 1/30
    Arriverà in Italia a settembre, con prezzi che partiranno da circa 38.000 euro. Con una lunghezza di 4,63 metri...

    Nuova lexus nx, in italia da settembre

    Loading the player...

    Presentata al Salone di Pechino, la NX è la Suv media del marchio di lusso Lexus che arriverà in Italia a settembre, con prezzi che partiranno da circa 38.000 euro. Con una lunghezza di 4,63 metri, la NX è più corta di 14 rispetto all’altra Suv Lexus, la RX. Dal vivo, l’auto è ancora più filante di quanto possa sembrare in foto: il merito è dell’andamento discendente del tetto e dei passaruota larghi, oltre che dei bassi finestrini. Il muso, con le originali luci diurne a freccia, i fari sottili e la grande mascherina, è la parte che più intriga. Le fiancate, alte e solcate da profonde nervature, suggeriscono un’idea di forza, mentre la coda è la parte, forse, più “normale”. In Italia arriverà soltanto la NX ibrida, la 300h, mentre per altri mercati sono previste anche versioni con un 2 litri a benzina, sia aspirato che turbo.

    La meccanica della nuova NX 300h non è una novità: utilizza un 2.5 a benzina abbinato a un’unità elettrica alimentata da batteria al Nichel-metallo idruro. Assieme erogano 197 Cv e muovono le ruote anteriori. Sarà, inoltre, disponibile anche con trazione integrale di cui però non è ancora stato annunciato il sovrapprezzo rispetto a quella a trazione solo anteriore. Sulla NX integrale un secondo motore elettrico provvederà a muovere le ruote posteriori, ma la potenza complessiva non cambia. Di rilievo i contenuti: i fari sono interamente a led, fanno eccezione solo per gli indicatori di direzione posteriori e gli abbaglianti a led optional. Non mancano le soluzioni ad effetto: avvicinandosi all’auto con le chiavi in tasca, le maniglie si illuminano, mentre le luci di cortesia si azionano sfiorando il vetro di copertura.

    TANTI GADGET HI TECH
    Sulla NX non mancano dispositivi tecnologici come il sistema di ricarica senza fili per i cellulari, dove basta appoggiare quelli compatibili su un apposito “vassoio” e il nuovo tablet sensibile al tocco: per guidare il cursore sullo schermo al centro della plancia, infatti, si fa scorrere il dito su una superficie dedicata del tunnel. Difficile, invece, trovare un riscontro negativo sulle finiture: tutti i materiali sono gradevoli al tatto, le cuciture eseguite alla perfezione. “In passato” ha precisato Alain Uyttenhoven, Vice Presidente di Lexus Europa “le Lexus avevano linee che volevano accontentare tutti, mentre adesso abbiamo scelto uno stile polarizzante, che fa discutere. D’altra parte, per il 40% degli acquirenti di una Suv è proprio il design il primo motivo di scelta”. E ancora “Abbiamo cercato un’elevata guidabilità, anche perché con questa vettura puntiamo a clienti giovani che in passato non hanno mai avuto una Lexus. Non possiamo deluderli”. Che la Casa punti molto sulla NX si intuisce dalle previsioni di vendita: in Europa un terzo delle Lexus consegnate dovrà essere una NX. In Italia obiettivo è raddoppiare le vendite 2013, pari a circa 1.500 unità.

     

     
     
     
     
     
     

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Loading the player...
    Loading the player...
    Loading the player...
    Loading the player...
    Loading the player...
    Sposta