Mini Countryman 2017, arrivano il tavolo da picnic e l’ibrida

31 ottobre 2016
  • Salva
  • Condividi
  • 1/183
    Debutta la rinnovata variante con diversi aggiornamenti, a partire dall’introduzione in gamma della versione con motorizzazione ibrida - di Mirko Rovida

    Mini countryman 2017, arrivano il tavolo da picnic e l’ibrida

    La nuova Mini Countryman 2017 è il modello più grande e più versatile della storia della casa inglese. Debutto ufficiale il 18 Novembre in occasione del Salone di Los Angeles per poi essere messa in vendita in Europa a partire da Febbraio 2017, fuori dall'Europa bisognerà invece aspettare il mese successivo. Sono numerose le innovazioni per questa nuova Mini; a partire dal design rinnovato fino alle migliorie apportate in termini meccanici e tecnologici.

     

    Sempre mini ma sempre più grande

    Per consentire una migliore accessibilità agli utenti la nuova Mini Countryman si presenta più grande rispetto a tutti i precedenti modelli. Maggior altezza da terra, 20 centimetri più lunga, 3 centimetri più larga e con un passo maggiorato fino a 7,5 centimetri. Queste modifiche hanno portato ad un significativo incremento del volume a disposizione del guidatore e dei passeggeri, ora più comodi anche grazie ad un bagagliaio ad azionamento elettrico con apertura e chiusura Touchless da 450 litri estendibile fino a 1390, più spazioso di 220 litri rispetto a prima. Come optional, il sistema Mini Picnic Bench inoltre offre l'utente di una superficie d'appoggio collocata sul bordo del bagagliaio per i picnic all'aria aperta.

     

    Sicurezza in strada grazie al nuovo controllo  di trazione  integrale

    Il nuovo sistema di controllo a trazione integrale ALL4 sarà disponibile per ogni variante del modello e garantirà sicurezza ed efficienza di guida grazie anche all'implemento con il Dynamic Stability Control e con il sistema di avvertimento antitamponamento con preparazione alla frenata di emergenza supportato dal Driving Assistant. Sempre come optional, il Dynamic Damper Control, invece, garantisce la massima efficienza alle sospensioni regolate elettronicamente ed adattabili ad ogni stile di guida grazie alle diverse mappature disponibili: Sport, Standard e Green.

     

    S e countryman all4, la prima ibrida plug in targata mini cooper

    I valori di consumo della nuova Mini Countryman sono molto bassi anche grazie all'esordio sul mercato della prima Mini Cooper dotata di propulsore ibrido plug in. In modalità full-electric vengono garantite velocità di punta fino a 125 Km/h con un'autonomia complessiva di circa 40 chilometri, mentre, per ogni necessità, il motore elettrico viene affiancato da un propulsore endotermico a tre cilindri alimentato a benzina. L'azione combinata del motore elettrico sul posteriore e dal motore endotermico sull'anteriore garantiscono una trazione integrale ed buona guidabilità, sicura e divertente.

     

    Diversi gli optional disponibili

    Gli optional disponibili per la nuova MINI Countryman sono numerosi. Per quanto riguarda le parti meccaniche è possibile montare su ogni versione un cambio manuale Steptronic ad otto rapporti oltre al sistema di trazione integrale ALL4. Tra gli optional equipaggiabili saranno presenti il sistema di navigazione Mini Professional implementato da un Touch Controller da 8,8 pollici e dalla radio Mini Boost con impianto Bluetooth compatibile per ogni smartphone, il Mini Country Timer per calcolare le distanze percorse su terreni difficili, il Mini Connected per rimanere connessi ai propri Apple iPhone ed Apple Watch, la telecamera di retromarcia ed il Park Assistant.

     

    Mini cooper countryman, tutti i motori

    MINI Cooper Countryman: motore tre cilindri a benzina, cilindrata: 1 499 cm3, potenza: 100 kW/136 CV, coppia max.: 220 Nm

    MINI Cooper S Countryman: motore quattro cilindri a benzina, cilindrata: 1 998 cm3, potenza: 141 kW/192 CV, coppia max.: 280 Nm.

    MINI Cooper D Countryman: motore quattro cilindri diesel, cilindrata: 1 995 cm3, potenza: 110 kW/150 CV, coppia max.: 330 Nm.


    MINI Cooper SD Countryman: motore quattro cilindri diesel, cilindrata: 1 995 cm3, potenza: 140 kW/190 CV, coppia max.: 400 Nm.

    MINI Cooper S E Countryman ALL4: motore tre cilindri a benzina, cilindrata: 1 499 cm3, potenza: 100 kW/136 CV, motore elettrico sincrono, potenza: 65 kW/88 CV, potenza di sistema: 165 kW/224 CV, coppia di sistema: 385 Nm.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta