Hyundai Tucson Sound Edition: musica al top

16 maggio 2017
a cura di Redazione Automobilismo
  • Salva
  • Condividi
  • 1/9
    Prezzi da 29.900 euro per l’allestimento top di gamma della Suv coreana. Forte di una ricca dotazione e di un sistema audio hi-tech, è abbinabile a tutte le motorizzazioni Diesel e al 1.6 turbo benzina da 177 Cv.

    Hi-Fi Surround System by Kenwood

    La Hyundai Tucson, presentata nel 2015, amplia la propria offerta grazie all’allestimento Sound Edition. Caratterizzata da una linea affascinante e da dotazioni ricercate, la nuova versione top di gamma si basa sul livello XPossible, già completo di ABS, ESP, 6 air bag, cruise control, fendinebbia, climatizzatore automatico bizona, sedili riscaldabili, assistenza alla partenza in salita, limitazione alla velocità in discesa, radio con connettività Bluetooth, sensori di parcheggio, avviamento hands free, segnalazione di superamento involontario della linea di corsia, riconoscimento della segnaletica stradale e retrocamera. A tutto ciò si aggiungono i gruppi ottici anteriori a LED, i cerchi in lega da 19 pollici e, soprattutto, il sistema audio a nove canali Surround System by Kenwood, corredato di un amplificatore digitale a quattro vie e di un subwoofer attivo oltre che di speaker e tweeter specifici. La Tucson Sound Edition, che adotta un moderno sistema multimediale con schermo touch da 8 pollici e radio digitale DAB, può essere ulteriormente personalizzata attingendo ai pacchetti Safety – integra la frenata automatica d’emergenza – e Premium, inclusivo del portellone e dei sedili anteriori a regolazione integralmente elettrica. L’allestimento Sound Edition è disponibile per tutte le motorizzazioni Diesel oltre che in abbinamento al 1.6 T-GDi (turbo a iniezione diretta della benzina) da 177 Cv; quest’ultimo solo a trazione integrale. Il listino parte così dai 29.900 euro della 1.7 CRDi (turbodiesel common rail) 2WD da 115 Cv con cambio manuale.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta