Dodge Durango: la Hot Pursuit americana

13 maggio 2018
a cura di Redazione Automobilismo
Dodge Durango: la Hot Pursuit americana
Dopo la Dodge Charger le forze dell'ordine americane potranno fare affidamento anche sulla SUV Durango.

La Casa automobilistica americana ha deciso di rinvigorire la lista di mezzi a disposizione delle forze dell'ordine a stelle e strisce. Al fianco della già famosa e prestazionale Dodge Charger, i poliziotti americani potranno trovare la Durango Pursuit, la SUV del Brand americano spinta dal poderoso motore V8 benzina.

Cuore robusto e imponente

Essendo basata sul modello di serie, la SUV statunitense si avvale dello stesso motore della Dodge Charger Pursuit, un 5,7 litri V8 HEMI da 360 CV e 529 Nm di coppia, affiancato dal classico cambio automatico a convertitore di coppia con 8 rapporti e dalla immancabile trazione integrale. A cambiare, invece, rispetto alla versione base è la scocca che è stata giustamente rinforzata per l'occasione così da renderla solida, antiproiettile e antisfondamento.

Importanti accorgimenti

Per poter, infine, rendere questo bestione ancor più prestazionale l'impianto frenante è stato maggiorato così da arrestare il SUV americano da 96 a 0 km/h in soli 40 metri, sono state introdotte le marce ridotte per la guida in fuoristrada ed è stato accorciato il passo così da incrementarne l'agilità e la stabilità durante gli inseguimenti. Queste piccole modifiche, assieme ai cablaggi per l'installazione di lampeggianti, alla radio di bordo, alle sirene e alle luci aggiuntive, rendono il SUV americano il mezzo ideale per pattugliare le strade e inseguire i criminali in totale sicurezza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta