Bugatti Chiron: raggiunta quota 100!

25 May 2018
a cura di Redazione Automobilismo
Bugatti Chiron: raggiunta quota 100!
La centesima Bugatti Chiron ha varcato i cancelli della fabbrica di Molsheim e non si tratta di un modello “normale”.

Dalla fabbrica di Molshein ogni anno escono all’incirca 70 esemplari della sbalorditiva hypercar Bugatti Chiron. Un esemplare unico e inimitabile non solo per le sue caratteristiche tecniche ma anche per il suo prezzo da capogiro. Senza particolari modifiche, infatti, la hypercar francese attacca il listino con una cifra di partenza di ben 2,5 milioni di euro. Eppure, nonostante l’esorbitante esborso, ne sono già state prodotti e consegnati ben 100 personalissimi esemplari, circa 70 ogni anno, e l’ideale della Casa è comunque quello di raggiungere quota 500 esemplari unici.

Un bel business per il Gruppo

Proprio qualche giorno fa dalla fabbrica è uscito il centesimo esemplare della supersportiva da 1.500 CV, un modello che rappresenta alla perfezione il cliente tipo della Casa francese e che l’atelier francese ha realizzato seguendo punto per punto le richieste avanzate da un famoso cliente arabo. Un modello talmente particolare e al punto cucito addosso da costare ben 2,85 milioni di euro cioè 300.000 euro in più rispetto a una normale Bugatti Chiron.

Bugatti Chiron: raggiunta quota 100!

Non c’è limite all’immaginazione

Un aggravio di prezzo giustificato dalla particolare finitura esterna scelta, un carbonio blu a vista con un'inedita finitura opaca combinata al nero dei cerchi di lega e di altri particolari, che finora non era mai stata utilizzata su questa hypercar e da un abitacolo impreziosito da interni in pelle di colore rosso, lo stesso colore che è stato poi ripreso dai baffi anteriori e dalla linea circolare che incornicia l'abitacolo.

Bugatti Chiron: raggiunta quota 100!

Inconsapevole di tutto

Il cliente arabo sembra non sapesse nulla ne di essere il fortunato possessore della centesima vettura prodotta ne di essere stato il primo al mondo a chiederla con questa particolare finitura in carbonio blu opaco. Ora al fortunato possessore non resta che attendere ancora qualche giorno prima che la vettura gli venga consegnata direttamente a casa.

Bugatti Chiron: raggiunta quota 100!
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sposta