Audi RS Q8: ultimi collaudi al Nurburgring

29 August 2018
a cura di Redazione Automobilismo
  • Salva
  • Condividi
  • 1/8
    La Urus made in Ingolstadt sta passando in rassegna gli ultimi test finali sul tostissimo circuito del Nurburgring Nordschleife.

    A sole poche settimane dal primo avvistamento è già ora per la futura Audi RS Q8 dei severissimi collaudi finali sull’iconico Inferno Verde. A rivelarcelo sono stati i nostri attentissimi fotografi che hanno immortalato il big SUV sportivo intento a portare a termine alcune veloci tornate sul circuito tedesco.

    Dettagli distintivi

    In queste prime immagini la Sport Utility della Casa dei Quattro Anelli appare meno camuffato rispetto alla prima apparizione. Il muletto utilizzato adotta, infatti, una camuffatura che copre solamente le parti basse dell'auto e lascia per questo trapelare alcuni nuovi ed inediti dettagli. In primis non passa inosservato il roll cage all’interno dell’abitacolo, adottato sicuramente per aumentare la sicurezza durante i collaudi, ma in secondo luogo non possono non essere notate le carreggiate allargate, i paraurti ridisegnati con prese d’aria maggiorate, il diffusore, le mastodontiche pinze freno a 6 pistoncini e i generosi terminali di scarico che impreziosiscono da sempre i modelli by Audi Sport.

    Audi RS Q8: ultimi collaudi al Nurburgring

    Simil Urus

    Accreditata di prestazioni quasi da supercar, la nuova SUV di Ingolstadt trae fondamento dalla piattaforma MLB Evo e, senza particolari sorprese dell’ultimo minuto, dovrebbe essere spinto dal corposo V8 biturbo da 4.0 litri e 650 CV di potenza massima, abbinato alla ormai classica trazione integrale Quattro e al cambio automatico S tronic.

    © RIPRODUZIONE RISERVATA
    Sposta