19 November 2022

Audi Q8 e-tron, al via gli ordini

A listino le versioni SUV e Sportback 50 e-tron da 340 CV e 55 e-tron da 408 CV con trazione integrale quattro elettrica. Design più sportivo ed incremento dell’autonomia sino a oltre 150 chilometri rispetto al precedente modello...

Marcato incremento dell’autonomia, con miglioramenti sino a oltre 150 chilometri, range massimo di 600 chilometri WLTP, 150 e 170 kW di potenza massima di ricarica – sino a 30 kW in più rispetto alla precedente generazione – e batterie che arrivano a 114 kWh con un aumento della capacità che, nel caso della variante d’ingresso Audi Q8 50 e-tron quattro, eccede il 30%.

E' un miglioramento a tutto campo dunque quello promesso da Audi sui SUV elettrici full size che ora debuttano a listino negli allestimenti d’ingresso, Business Advanced ed S line edition.

Alla prevendita, Audi Q8 e-tron e Audi Q8 Sportback e-tron sono disponibili nelle versioni 50 e-tron quattro e 55 e-tron quattro, cui faranno seguito le declinazioni sportive S. Entrambe si avvalgono della trazione integrale quattro elettrica e di due motori elettrici.

Nel caso della variante d’ingresso, il powertrain eroga 340 CV in modalità boost e una coppia massima di 664 Nm. Valori superiori di 27 CV e 124 Nm rispetto alla precedente generazione, cui consegue uno scatto da 0 a 100 km/h in 6,0 secondi: 8 decimi più veloce. Cresce anche l’autonomia WLTP che ora raggiunge i 491 chilometri per la variante SUV (+150 km), i 504 chilometri per la versione Sportback (+153 km).


Audi Q8 55 e-tron quattro e Audi Q8 Sportback 55 e-tron quattro possono contare su di una potenza massima in modalità boost di 408 CV e una coppia di 664 Nm. L’autonomia WLTP raggiunge, rispettivamente, 582 chilometri (+141 km rispetto alla precedente generazione) e 600 chilometri (+147 km se paragonata al precedente modello).

Il passaggio da 0 a 100 km/h avviene in 5,6 secondi. Un valore, anche in questo caso, migliore rispetto al passato (-0,1 secondi). Analogamente alle versioni 50 e-tron, la velocità massima è autolimitata a 200 km/h.

Da segnalare anche la riduzione del coefficiente di resistenza aerodinamica (CX) da 0,26 a 0,24 per la variante Sportback e da 0,28 a 0,27 per la configurazione SUV.


Capienza della batteria superiore di oltre il 30%

Audi Q8 e-tron e Audi Q8 Sportback e-tron sono disponibili con due “tagli” di batteria: le varianti 50 e-tron quattro adottano accumulatori con capacità di 95 kWh (89 kWh netti). Un valore nettamente superiore (+24 kWh) alla precedente generazione, accreditata di 71 kWh nominali.

Maggiore disponibilità di energia anche per le versioni 55 e-tron quattro che possono contare su 114 kWh (106 kWh netti): 19 kWh nominali in più rispetto al vecchio modello. Rifornendo presso la rete HPC, Audi Q8 50 e-tron quattro e Audi Q8 Sportback 50 e-tron quattro ricaricano in corrente continua (DC) con una potenza massima di 150 kW (+30 kW rispetto al passato), che cresce a 170 kW – 20 kW in più rispetto alla precedente generazione – nel caso di Audi Q8 55 e-tron quattro e Audi Q8 Sportback 55 e-tron quattro.

È così possibile ricaricare la batteria dal 10% all’80% in circa 31 minuti, ottenendo – in condizioni ideali – un’autonomia sino a 420 chilometri WLTP. Audi Q8 e-tron e Audi Q8 Sportback e-tron possono essere rifornite in corrente alternata (AC) con una potenza massima di 11 kW; a richiesta di 22 kW.

Design muscolare

Il frontale si contraddistingue per l’imponente single frame ottagonale con griglia dal design inedito, a richiesta in configurazione total black grazie al pacchetto look nero. La cornice, denominata “shark frame”, si estende sino alla base dei proiettori ed è anch’essa disponibile in nero optando per l’estetica S line.

Tra le novità spiccano l’estetica advanced, ora di primo equipaggiamento, la luce di proiezione a tutta larghezza tra i gruppi ottici, optional, chiamata a sottolineare l’impronta a terra della vettura, le nuove tinte grigio Magnete, blu Ultra, rosso Soneira e marrone Madeira oltre a cinque inediti design dei cerchi in lega a ridotta resistenza aerodinamica con dimensioni da 19 pollici – di primo equipaggiamento per l’allestimento d’ingresso – a 22 pollici.


Quanto agli interni, analogamente a tutti i modelli di categoria superiore della Casa di Ingolstadt, Audi Q8 e-tron e Audi Q8 Sportback e-tron adottano il sistema di comando MMI touch response. Il concept digitale dei comandi e della visualizzazione è completato dall’Audi virtual cockpit, di serie, e dall’head-up display, a richiesta, che proietta le informazioni principali direttamente sul parabrezza.

Il sistema di navigazione MMI plus, di serie sin dall’allestimento d’ingresso, supporta lo standard di trasmissione dati LTE Advanced e integra un hotspot WLAN per i dispositivi portatili dei passeggeri. La navigazione propone suggerimenti intelligenti per le destinazioni sulla base dei tragitti effettuati. I servizi Car-to-X sono inclusi nel pacchetto Audi connect Navigazione & Infotainment, anch’esso di serie.

Al vertice della gamma sedili vi sono le sedute con profilo personalizzato e funzione memory, adattabili pneumaticamente e corredabili della funzione massaggio.


Sospensioni pneumatiche adattive di serie e proiettori Audi LED Digital Matrix evoluti

Audi Q8 e-tron e Audi Q8 Sportback e-tron sono dotate di serie delle sospensioni pneumatiche adattive, con setting Sport nel caso dell’allestimento S line edition. In funzione della velocità di marcia e dello stile di guida, l’altezza da terra varia di un massimo di 76 mm.

Rispetto alla precedente generazione della vettura, la taratura di molle e ammortizzatori viene affinata così da garantire un superiore contenimento del rollio e del beccheggio nella guida più impegnata. Frangente nel quale, parallelamente, il controllo elettronico della stabilità ESC a quattro stadi è più permissivo ed emerge la nuova taratura dello sterzo progressivo – di serie – a servoassistenza e demoltiplicazione variabili, più diretto rispetto al passato.


I modelli della gamma Audi Q8 e-tron sono equipaggiati, a partire dal secondo livello di allestimento, con i proiettori a LED Audi Matrix con indicatori di direzione dinamici. A richiesta, possono essere dotati dei proiettori LED Digital Matrix evoluti, condivisi con Audi A8 e al vertice dell’illuminotecnica dei quattro anelli.

In autostrada, le funzioni “luce di corsia” e “luce di orientamento” permettono di concentrare l’attenzione del conducente e aumentare la sicurezza stradale. La funzione luce di orientamento è disponibile anche lungo le strade extraurbane. In ambito autostradale, attivando gli indicatori laterali, i proiettori LED Digital Matrix generano una sezione di luce lampeggiante che affianca la luce di corsia corrispondente, andando a evidenziare il cambio di traiettoria.

I proiettori Audi LED Digital Matrix possono contare su di un’ulteriore funzione, frutto dell’interazione con la comunicazione Car-to-X. Qualora, grazie ai dati condivisi mediante il provider di servizi di navigazione e cartografici HERE, vengano trasmessi a bordo avvisi d’incidente o veicolo in panne, i proiettori LED Digital Matrix proiettano sulla strada, dinanzi alla vettura, un avvertimento della durata di tre secondi.


Nelle Concessionarie italiane da marzo 2023

Audi Q8 e-tron e Audi Q8 Sportback e-tron raggiungeranno le Concessionarie italiane nel corso del mese di marzo 2023. Prezzi, per Audi Q8 50 e-tron quattro e Audi Q8 Sportback 50 e-tron quattro da, rispettivamente, 79.900 euro e 82.200 euro.

Da 89.900 euro e da 92.200 euro per le varianti 55 e-tron quattro in configurazione SUV e Sportback.

Clicca e consulta il listino PDF

© RIPRODUZIONE RISERVATA