a cura di Redazione Automobilismo - 03 aprile 2019

Volkswagen: nessun interesse per FCA, Alfa o Maserati

A dirlo è stato lo stesso CEO del Gruppo Volkswagen, Herbert Diess, smentendo le voci trapelate in rete negli ultimi mesi.
1/3
In una intervista al Sole24ore Herbert Diess, CEO del Gruppo Volkswagen, ha messo le cose in chiaro, mettendo un punto definitivo alle speranze di coloro i quali speravano di vedere il Gruppo FCA o uno dei suoi Marchi interni come Alfa Romeo o Maserati all'interno del mondo di Wolfsburg. Secondo lo stesso Diess, infatti, il Gruppo VW non sarebbe interessato all’acquisizione del Gruppo Fiat Chrysler, ma nemmeno a uno dei suoi marchi premium: Alfa Romeo o Maserati. La motivazione è presto detta: operazioni come questa richiedono troppe energie e allo stato attuale l'azienda non può e non vuole investire in questa direzione. Possedendo già vari Marchi di lusso, la stessa Volkswagen preferisce proseguire nello sviluppo della partership con Ford e investire nel futuro, puntando su guida autonoma e vetture elettriche.

Chi vivrà, vedrà...

Con queste parole il CEO ha "ucciso" ogni minima speranza di poter vedere il Marchio FCA o uno dei suoi sottomarchi all'interno dell'universo di Wolfsburg. Vengono quindi a cadere tutte quelle voci che si erano avvicendate in rete specie nell'ultimo periodo. Non è un segreto, infatti, che il Gruppo FCA stia cercando di stringere alleanze importanti. Saltata quella con Volkswagen, non ci resta che sperare in quella con il colosso PSA oppure con l'alleanza Renault Nissan Mitsubishi o ancora con il Brand Hyundai.
© RIPRODUZIONE RISERVATA