Volkswagen: multa milionaria per la CO2

Lo sforamento del limite europeo di 95 g/km sulle emissioni di anidride carbonica (CO2) potrebbe costare al gruppo tedesco una somma ingente, persino superiore ai 100 milioni di euro.

Concluso il 2020 è tempo per le Case auto di fare i conti con le stringenti normative sulle emissioni e i severi limiti imposti dall’Unione Europea. Più volte vi abbiamo spiegato che ogni Casa auto avrebbe dovuto abbassare la media delle emissioni della propria gamma al di sotto dei 95 g/km di CO2 entro la fine del 2020. Se questo standard non fosse stato raggiunto quella specifica Casa si sarebbe vista commissionare una multa pari ai grammi di CO2 di sforamento oltre il limite per il numero di auto vendute durante l’anno in questione, in questo caso il 2020.

Stando alle prime indiscrezioni sembrerebbe proprio che il colosso tedesco di Wolfsburg non sarebbe stato capace di ridurre a sufficienza la media di emissione della propria gamma e per questo ora rischia una salatissima multa che potrebbe quantificarsi persino in una cifra superiore ai 100 milioni di euro. Il gruppo Volkswagen, che ricordiamo comprende Volkswagen, Audi, Porsche, Skoda, Seat, Bentley, Lamborghini e Bugatti, pur avendo lo scorso anno tagliato le emissioni medie di CO2 nelle nuove auto vendute nell'UE di circa il 20%, non sarebbe stata in grado di scendere sotto la fantomatica soglia dei 95 g/km.

Un mancato raggiungimento degli obiettivi prefissati che, stando allo stesso costruttore tedesco, sarebbe da imputare alla pandemia di Coronavirus (Covid-19) che avrebbe fortemente ridotto la vendita di nuovi modelli, soprattutto di quelli più efficienti e meno inquinanti come i nuovi modelli elettrici. Pur restando da appurare quale sia stato internamente il Brand meno virtuoso dal punto di svista delle emissioni, non c’è dubbio che il colosso ora si troverà a dover pagare una sazione non di poco conto che non può che aggiungersi a quelle inflittegli per lo scandalo del dieselgate, al perdurare stato di crisi del settore anche a causa della pandemia e ai forti investimenti nel settore dell’elettrico che il gruppo Volkswagen ha messo in atto in questi ultimi anni.

Le ultime news video


© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News