a cura di Redazione Automobilismo - 26 ottobre 2019

Volkswagen Golf 8: ridotte le tempistiche di produzione

Un miglioramento di ben 60 minuti nel tempo necessario a produrre un solo modello grazie ad importanti affinamenti della catena di montaggio.

1/4

Con la produzione già avviata in agosto, il nuovo modello dovrebbe arrivare nelle concessionarie tedesche entro il mese di dicembre mentre per quelle italiane non è ancora stato precisato il periodo. Una cosa però è certa e cioè che in queste otto generazioni e ben 45 anni dalla sua nascita la Volkswagen Golf non solo si è evoluta dal punto di vista tecnico, meccanico, qualitativo e tecnologico ma anche sotto l’aspetto produttivo. Si, avete capito bene. Con ben 35 milioni di vetture prodotte all’attivo il ciclo produttivo della nuova Volkswagen Golf è stato a tal punto migliorato da riuscire a ridurre le tempistiche per produrre un solo esemplare persino di 60 minuti. Una tempistica che seppur non precisata si attesta in totale al di sotto del 24 ore per ogni singolo modello. Per ottenere questo risultato sono stati analizzati tutti i 700 processi che costituiscono l'assemblaggio, alcuni di questi sono stati standardizzati, altri resi più semplici, altri ancora sono stati velocizzati e snelliti. L’aiuto poi di ben 23 robot a guida autonoma lungo la linea ha permesso di velocizzare anche il trasporto dei componenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News