a cura di Redazione Automobilismo - 28 ottobre 2019

Volkswagen e il futuro a zero emissioni

A Wolfsburg stanno portando avanti una ingente offensiva con l’obiettivo di una mobilità a zero emissioni entro il 2050.

1/8

Nel pieno rispetto degli obiettivi siglati con l’Accordo di Parigi, Volkswagen ha messo in piedi un ingente piano di investimenti per raggiungere entro il 2050 un obiettivo quanto mai ambizioso. Il colosso di Wolfsburg punta, infatti, ad azzerare le emissioni di CO2 entro tale date, partendo in primis dalla realizzazione di una mobilità a zero emissioni. Strategia che vede come primo passo quindi la completa elettrificazione della sua intera flotta, obiettivo che la Volkswagen punta a perseguire entro e non oltre tale data. Un primo traguardo dovrebbe già essere circa il 40% dei veicoli elettrici sul totale di quelli presenti in commercio entro il 2030.

Per fare questo Volkswagen ha messo in piedi una faraonica offensiva che prevede il lancio di quasi 70 modelli di veicoli elettrici entro il 2025. Una introduzione sul mercato di nuovi modelli che dovrà essere accompagnata da un’eguale produzione e vendita di tali modelli. Grazie, infatti, ai 122 impianti distribuiti in tutto il mondo il Colosso tedesco mira a produrre a ritmo annuale 11 milioni di unità elettriche per poi venderne per lo meno circa tre milioni di esemplari a emissioni zero all’anno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News