a cura di Redazione Automobilismo - 04 giugno 2019

Vienna: al via i semafori intelligenti

Sistemi in grado di far attraversare la strada ai pedoni nel modo più semplice e sicuro anche nelle città più caotiche.

1/3

Partirà dal prossimo anno a Vienna la sperimentazione di una nuova tipologia di semafori “intelligenti”. Nello specifico si tratterebbe di semafori che non adotteranno più il classico pulsante per richiedere l’attraversamento pedonale ma che saranno capaci in totale autonomia di riconoscere la precisa situazione e quindi di decidere se attivare la chiamata o meno al posto del pedone.

Sviluppati da un team dell’Università TU Graz, questi semafori saranno quindi capaci di chiamare l’attraversamento pedonale, cancellare la richiesta se il pedone dovesse cambiare idea e non aver più bisogno di attraversare la strada e di gestire in totale autonomia il flusso del traffico anche nelle ore più caotiche così da regolarizzare al meglio tanto il flusso di macchine quanto le necessità dei pedoni che devono attraversare. Infine, cosa molto più importante, questi semafori non solo non registreranno alcun tipo di immagine, evitando quindi di violare la privacy, ma manterranno il segnale verde fino a quando tutti i pedoni non avranno completamente attraversato la strada, incrementando di conseguenza la sicurezza e l’incolumità dei passanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News