Una Bmw M3 dal sapore emiliano-romagnolo

Fuori il 6 cilindri in linea per lasciare spazio al V8 aspirato del Cavallino Rampane. La scelta di un coraggioso proprietario di Bmw M3.

1/4

Vuoi una Bmw M3 con il motore V8 ma possiedi già una M3 con il vecchio 6 cilindri in linea? Non ti preoccupare, basta davvero poco per realizzare il tuo volere. Basta seguire quanto fatto da questo proprietario sudafricano di Bmw M3 cabrio che ha preferito per la sua “bimba” un bel V8 di origine nostrana piuttosto che il solito V8 nato in terra tedesca. Una contaminazione molto particolare di cui non si vedono spesso delle repliche e della quale non è ben chiaro il perché il legittimo proprietario abbia deciso di fare una simile trasformazione.

La trasformazione però non si è limitata al comparto meccanico ma ha coinvolto gli esterni con inedite ed enormi ruote da 19 pollici di colore nero, uno spoiler posteriore tutt’altro che sobrio e fari oscurati per renderla ancor più cattiva mentre gli interni hanno beneficiato di sedili sportivi della Sparco e di volante di una M3 CSL. Completano il pacchetto tecnico il cambio manuale a 6 rapporti, vera chicca per un motore del Cavallino, le sospensioni pneumatiche autolivellanti e un albero motore di tipo cross-plane che gli conferisce un suono differente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News