a cura di Redazione Automobilismo - 14 February 2018

Toyota Supra Concept: il ritorno è vicino

Alla kermesse svizzera la Casa automobilistica giapponese svelerà un prototipo in grado di anticipare le linee della futura coupé.

Basata sulla piattaforma costruttiva della nuova BMW Z4, la quinta generazione della Toyota Supra farà la sua apparizione definitiva al prossimo Salone dell'Auto di Ginevra. In attesa però di questo importantissimo evento (6 marzo 2018) la Casa giapponese ha emanato una prima foto, o teaser che dir si voglia, che anticipa qualcosa di quello che andremo a vedere alla kermesse svizzera.

Nostalgia canaglia

Il richiamo alla concept FT-1 del 2014 è chiaro e ben evidente ma non mancano certamente alcune evoluzioni che daranno quel pizzico di personalità in più alla nuova coupé di serie. Al fianco, infatti, delle immancabili linee che in passato hanno fatto battere il cuore di molti appassionati, troveremo superfici muscolose, linee fluide e slanciate e un tetto con doppia gobba. Mentre al posteriore farà la sua comparsa un mastodontico alettone che, invece di essere saldato al portellone posteriore tramite le estremità, sarà ben ancorato con due staffe centrali, in puro stile racing.

Anima ecologica

La supersportiva giapponese però non condividerà solamente la piattaforma costruttiva con la nuova BMW Z4 ma anche parte della meccanica. In parte perché le due Case potrebbero scegliere strade diverse nella definizione della propria gamma di propulsori. Se, infatti, la tedesca dovrebbe orientarsi più verso motorizzazioni per così dire classiche, la giapponese potrebbe sposare la scelta di alimentazioni con tecnologia ibrida così da incrementare le prestazioni pur con un occhio di riguardo ai consumi e alle emissioni.

Sei cilindri in linea

I più esigenti e puristi non dovranno preoccuparsi perché sotto il cofano anteriore, secondo le ultime indiscrezioni, dovrebbe trovare posto il sei cilindri in linea BMW da 3.0 litri TwinPower Turbo. Un propulsore che, abbinato a un cambio automatico a otto rapporti, andrà a spingere tanto la nuova Toyota Supra quanto la BMW Z4 M35i e sarà erogare la bellezza di 340 CV di potenza e 450 Nm di coppia, il tutto esclusivamente sull'assale posteriore e su una sportiva che peserà solamente 1.490 kg di peso, circa 90 in meno della Supra anni Novanta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultima anteprime