Toyota Supra: al Nurburgring va più forte di M2 Competition e Z4

Sul famosissimo Inferno Verde la giapponese è risultata più veloce anche delle sue dirette cugine: la Bmw Z4 e la Bmw M2 Competition.

1/6

Stando a quanto afferma il magazine tedesco Sport Auto, la Toyota GR Supra non se la caverebbe per niente male sull’iconico circuito del Nurburgring Nordschleife. Anzi, guardando con attenzione i rilevamenti eseguiti dalla stessa rivista, sembra proprio che sia persino più veloce delle sue dirette cugine: la Bmw Z4 e la Bmw M2 Competition. Ebbene sì, mancando un vero e proprio riferimento cronometrico sull’Inferno Verde, ormai il termine di paragone per capire la bontà progettuale di una nuova vettura sportiva, la rivista tedesca ha ben pensato di portarci la sportiva giapponese per esibirsi in qualche giro cronometrato. Il risultato? Con un tempo di 7 minuti, 52 secondi e 17 centesimi la nuova Toyota Supra, oltre a scendere sotto al “muro” dei 7 minuti, ha battuto sia la potente BMW M2 Competition (7’53″36) che la “gemella diversa” della Toyota, la BMW Z4 M40i (7’55”). Un tempo che, secondo lo stesso ingegnere capo di Toyota Tetsuya Tada, poteva essere persino migliore, sfiorando il muro dei 7 minuti e 40 secondi con i dovuti setup a sospensioni e pneumatici.

1/4
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News