Toyota, l'Aygo X diventa elettrica

Con la sigla bZ (Beyond zero), Toyota include una intera famiglia di modelli e, tra questi, ci sarà una piccola auto elettrica basata sull'Aygo X...

1/11

Alla presentazione di 15 nuovi modelli elettrici entro il 2030, la famiglia bZ (Beyond zero) era decisamente in prima fila. Oltre al già presentato bZ4X, sono stati svelati un grande SUV, una berlina e un SUV compatto. Nella gamma futura tutta elettrica, la più piccola sarà però la bZ Small Crossover. Il piccolo crossover ricorda nelle forme la recente Aygo X, con alcuni elementi del bZ4X. Sbalzi corti, parafanghi pronunciati, fari che si estendono ai lati e un piccolo spoiler; la nuova concept vanta forme decisamente moderne.

Il piccolo crossover elettrico nasce sulla nuova piattaforma E3 ("Emotion, Engagement and Energy") della Casa giapponese. E' pensata per motori a celle a combustibile, plug-in e sistemi ibridi, oltre che ad una trazione puramente elettrica a batteria. La produzione dei modelli E3 inizierà nella seconda metà del decennio: il primo modello sarà la prossima generazione del C-HR, già mostrato come SUV compatto bZ.

La piccola crossover dovrebbe consumare 12,5 kWh ogni 100 chilometri, secondo Toyota. Questo valore la colloca ben al di sotto della Smart EQ che, ad esempio, dichiara 15,7 kWh ogni 100 chilometri. Il modello sarà costruito esclusivamente negli stabilimenti di Gran Bretagna e Turchia e sarà destinato anche a clienti europei.

Le ultime news video

© RIPRODUZIONE RISERVATA