TOYOTA C-HR, alcune novità in arrivo per il MY22

Toyota aggiorna leggermente il suo crossover compatto per il MY22 in europa. Nuovo allestimento C-LUB con verniciatura bi-colore e cerchi in lega da 18 e Toyota Smart Connect, l'ultimo sistema multimediale di Toyota, per tutte le versioni...

1/13

Toyota aggiorna il suo allestimento più popolare C-LUB con nuovi ritocchi di stile. Questa nuova versione è un'aggiunta alla Toyota C-HR GR SPORT presentata di recente, che si concentra maggiormente su contenuti sportivi e dinamici. La nuova C-LUB porta al debutto gli aggiornamenti Toyota effettuati per il MY 2022.

La C-LUB si distingue per una nuova esclusiva opzione di verniciatura bicolore, che combina una tinta ametista per la carrozzeria con un argento o nero a contrasto per il tetto, i montanti anteriori, lo spoiler posteriore e i cerchi in lega da 18 pollici vantano tutti un nuovo design. All'interno, il rivestimento dei sedili è una nuova combinazione di tessuto con morbida pelle sintetica e i dettagli delle finiture sono in un fresco tono gun metal.

Posizionata al centro della gamma, tra C-ENTER e i modelli GR SPORT e C-HIC, quest'ultimo al top della gamma, la nuova C-LUB dovrebbe comandare oltre la metà delle vendite di Toyota C-HR in Europa. Gli ordini si apriranno a dicembre e le prime auto dovrebbero essere consegnate ai clienti all'inizio del 2022.

Per il 2022, la gamma Toyota C-HR guadagna Toyota Smart Connect, l'ultimo sistema multimediale Toyota, portando connettività, funzionalità e facilità d'uso, sottolinea la Casa giapponese, ad un livello superiore. Fornita di serie su tutte le versioni ad eccezione di C-ENTER, la nuova piattaforma ha una capacità di elaborazione (CPU) più potente che funziona più velocemente del sistema attuale.

Gestito tramite un touchscreen centrale ad alta definizione da otto pollici, offre accesso immediato a una serie di servizi intelligenti connessi, tra cui la navigazione basata su cloud con informazioni sul traffico continue "sempre attiva". Questo viene fornito tramite il nuovo modulo di comunicazione dati (DCM) di Toyota C-HR, quindi non è richiesto alcun accoppiamento telefonico per i servizi connessi intelligenti e non vengono sostenuti costi aggiuntivi per i dati.

Potete contare anche su un nuovo "agente vocale" di bordo che riconosce le richieste naturali e conversazionali per gestire la multimedialità e la navigazione. Gli aggiornamenti software vengono effettuati via e-mail e la facile integrazione dello smartphone è fornita tramite Apple CarPlay, con connessione wireless e Android Auto. I clienti hanno anche la possibilità di passare a un pacchetto più potente che viene fornito con un sistema di navigazione integrato con funzionalità dettagliate del percorso tra cui mappatura 3D della città, segnaletica autostradale e posizioni fisse degli autovelox.

Un pacchetto Toyota Smart Connect di quattro anni, che include la navigazione cloud, le informazioni sui parcheggi locali e sugli eventi stradali, gli aggiornamenti over-the-air e l'agente vocale, è incluso nel prezzo di acquisto del veicolo.

1/13

Le ultime news video

© RIPRODUZIONE RISERVATA