a cura di Redazione Automobilismo - 29 agosto 2019

Tesla: un aggiornamento rende più sportive le sospensioni

Il nuovo software, rilasciato in remoto tramite OTA (Over The Air), va a modificare la taratura degli ammortizzatori delle Model X e Model S, rendendoli più duri e sportivi.

1/7

Impossibile, direte voi, e invece, grazie alle moderne sospensioni adattive, al giorno d’oggi è possibile fare anche questo. Merito, infatti, di un software aggiornato, inviato alle Tesla Model X e Model S tramite OTA (Over The Air), la caratteristica degli ammortizzatori delle vetture di Palo Alto possono essere modificate così da incrementarne le performance, migliorie che possono essere in direzione di un maggiore comfort oppure di un migliore handling come in questo caso dove la taratura è stata resa più rigida e sportiva per un migliore piacere di guida e una più prestazionale tenuta di strada.

1 di 2

Dopo quindi gli innumerevoli altri aggiornamenti a infotainment e telematica o guida autonoma a cui ci ha abituato Tesla, modifiche sempre ottenute semplicemente scaricando tramite la rete un nuovo software, un po' come avviene per i nostri smarthpone, ora l’aggiornamento ha interessato un componente prettamente meccanico anche se, trattandosi di sospensioni adattive, presenta al suo interno una componente elettrica e un software di gestione che è adibito al controllo e alla modifica della stessa sospensione.

Scendendo un po' più nel dettaglio, Tesla ha dichiarato che grazie alla nuova taratura delle sospensioni Model S e Model X sono ora più stabili a velocità superiori ai 160 km/h. Un aggiornamento che però non si limita a modificare solamente le sospensioni ma va a incidere anche su altri parametri della vettura. Per riceverlo vi basterà andare sul menù, selezionare la voce "Controlli" e poi quella "Sospensioni".

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News