a cura di Redazione Automobilismo - 06 ottobre 2019

Tesla: prende fuoco una bisarca carica di Model 3 e Model S

Il terribile incendio è avvenuto mentre le auto erano parcheggiate su una bisarca in viaggio in autostrada.

1/3

Altro problemino con le fiamme per le auto di Elon Musk, ben 5 Model 3 e Model S sono andate bruciate mentre venivano trasportate in autostrada da una bisarca. Il terribile incendio, per fortuna domato senza feriti ne particolari danni se non alle auto interessate, è accaduto negli Stati Uniti, patria della auto del industriale visionario americano. Nello specifico la bisarca stava percorrendo durante la notte la Nevada Highway Patrol quando è scaturito l’incendio che ha visto andare in fumo ben 5 Model 3 e Model S. L’autostrada è stata immediatamente chiusa al traffico e il mezzo pesante fermato per consentire alle squadre dei vigili del fuoco di domare prontamente le ingenti fiamme che avvolgevano tutta la bisarca.

Al momento non è stato confermato ancora nulla, circa le reali cause dello spettacolare incidente che per fortuna non ha visto alun danno a persone, anche se, secondo un portavoce di Tesla, la causa dell'incendio era legata al camion trasportatore, non ai veicoli sul camion. Certo è che, indipendentemente da quale sia stata la causa scatenante dell’incendio, ciò che fa realmente paura quando a incendiarsi è un’auto elettrica è la possibilità che il pacco batterie di queste auto elettriche possa improvvisamente esplodere. Un po' la stessa paura che gli automobilisti avevano agli inizi nei confronti delle auto alimentare a Gpl o gas metano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Le ultime News